Audi RS3 Sportback: la media più sportiva

Debutta l’ultima sportiva Audi firmata RS, forte di 340 CV e capace di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi.

Audi RS3 Sportback: la media più sportiva

di Francesco Donnici

22 novembre 2010

Debutta l’ultima sportiva Audi firmata RS, forte di 340 CV e capace di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi.

Dopo numerose anticipazioni, Audi rilascia le prime foto e i numerosi dettagli ufficiali dell’attesa Audi RS3 Sportback, rivale della futura BMW Serie 1 M coupé e nuovo punto di riferimento nel mondo delle sportive di segmento C.

Estetica da RS

Declinata esclusivamente nella configurazione Sportback a 5 porte, la nuova RS3 – come ogni Audi sportiva firmata dal reparto Renn Sport (RS) – esprime potenza da qualsiasi punto di vista la si osservi. L’aggressiva parte anteriore guadagna un nuovo paraurti dominato da due enormi prese d’aria che servono ad raffreddare il propulsore, mentre la parte posteriore sfoggia quattro terminali di scarico in acciaio inox e uno spoiler grigio satinato posizionato sul lunotto posteriore, abbinato alla tinta degli specchietti esterni. L’assetto è stato ribassato di 25 mm e le carreggiate, realizzate con una struttura in fibra di carbonio rinforzata (CFRP), sono state allargate per ospitare gli enormi pneumatici da 235/35 per l’asse anteriore e 225/35 per quello posteriore, che ricoprono gli splendidi cerchi in lega da 19 pollici a 5 razze.

Interni racing, ma raffinati

La grinta e la cattiveria che caratterizza la parte esterna della vettura viene ripresa anche negli interni, che vengono impreziositi con numerosi particolari in alluminio, con un inedito volante sportivo a tre razze e dai nuovi sedili con poggiatesta incorporati in stile “racing”, rivestiti in pelle nappa e rifiniti con cuciture a vista rosse. La strumentazione si arricchisce di un nuovo display centrale che incorpora le informazioni riguardanti la pressione del turbo, la temperatura dell’olio motore e i tempi sul giro realizzati in pista.

Prestazioni da sportiva pura

la RS3 è equipaggiata con l’unità 5 cilindri 2.5 litri turbo da 340 CV e 450 Nm di coppia massima, presa in prestito dalla TTRS ed abbinata al cambio a doppia frizione e sette rapporti S-Tronic che aiuta a scaricare l’enorme potenza sulla trazione integrale “Quattro” dotata di giunto Haldex. Tutta questa tecnica, porta l’Audi RS3 a stabilire nuovi record prestazionali nel suo segmento che si traducono in prestazioni mozzafiato capaci di regalare uno scatto da 0 a 100 km/h in appena 4,6 secondi e una velocità massima limitata elettronicamente a 250 km/h.

Le prestazioni della vettura non incidono negativamente sull’efficienza del propulsore che secondo il Costruttore registra un consumo combinato pari a 9,1 l/100 km, mentre le emissioni nocive di CO2 si attestano sui 212 g/km. L’enorme potenzialità della vettura viene tenuta sotto controllo dall’inedito impianto frenante con dischi da 370mm all’anteriore e 310 mm al posteriore, abbinati pinze a quattro pistoncini ed assistiti da un sistema ESP regolabile in una funzione meno invasivo o totalmente disinseribile.[!BANNER]

Da 49.900 euro

La nuova Audi RS3 Sportback verrà assemblata nello stabilimento della Casa dei Quattro anelli ad Gyor, in Ungheria e debutterà sul mercato tedesco a gennaio 2011 ad un prezzo di partenza di 49.900 euro. Il prezzo sul mercato italiano sarà simile a quello tedesco, ma finora non è stato comunicato ufficialmente. Inoltre, almeno per il momento, non è prevista la commercializzazione di una variante a tre porte.