Mercedes CLS: berlina coupé da 60.000 euro

Dopo il debutto a Parigi, la Mercedes CLS sarà in vendita da circa 60.000 euro. Tra le versioni, interessante la 350 CDI da 265 CV a 63.427 euro

Mercedes CLS: berlina coupé da 60.000 euro

Tutto su: Mercedes-Benz Classe CLS

di Andrea Tomelleri

17 settembre 2010

Dopo il debutto a Parigi, la Mercedes CLS sarà in vendita da circa 60.000 euro. Tra le versioni, interessante la 350 CDI da 265 CV a 63.427 euro

Sarà lei la protagonista dello stand Mercedes-Benz al Salone di Parigi? Forse, insieme alla Mercedes Classe A E-Cell sicuramente. Stiamo parlando della nuova CLS, giunta ormai alla seconda generazione e intenzionata a ridefinire gli standard in un segmento che nel frattempo si è fatto piuttosto affollato.

Era infatti il 2004 quando Mercedes presentò una nuova categoria di vettura che si collocava a metà tra una berlina e una coupé: l’idea era quella di combinare l’eleganza e l’espressività di una due porte con il comfort e la praticità di una tre volumi. L’azzardo stilistico ha convinto ben 170.000 clienti in tutto il mondo. Nonostante il prezzo non certo popolare.

Anche la nuova CLS manterrà un listino esclusivo, degno della “stella a tre punte” incastonata davanti. In particolare, la versione entry level 250 CDI BlueEFFICIENCY da 204 CV sarà disponibile a 59.857 euro mentre la 350 CDI BlueEFFICIENCY da 265 CV e la CLS 350 BlueEFFICIENCY benzina da 306 CV saranno offerte rispettivamente a 63.427 euro e 64.617 euro. Al top della gamma si colloca invece la CLS 500 BlueEFFICIENCY, che monta un V8 benzina da 408 CV e il cui prezzo non è stato ancora comunicato.[!BANNER]

Tutte le motorizzazioni sono dotate del sistema Start/Stop e vantano livelli di emissioni particolarmente ridotti: la 250 CDI, in particolare, fa segnare livelli record di 134 g/km di CO2 con 5,1 l/100 km di gasolio. Le consegne partiranno da gennaio 2011 a parte la CLS 500 che sarà disponibile a partire da aprile.

I contenuti sono di alto livello, a partire dal design: la carrozzeria è estremamente filante e fa percepire la vettura meno imponente di quanto non sia in realtà. La fiancata presenta una linea di cintura molto alta e una finestratura ridotta, caratteristiche tipiche delle coupé. L’insieme è reso meno massiccio dalle marcate nervature che scandiscono la superficie e conferiscono dinamicità.

Non mancano poi raffinati sistemi di assistenza alla guida come il nuovo Active Blind Spot Assist e l’Active Lane Keeping Assist, entrambi disponibili nel pacchetto Driving Assistance Plus. La lista comprende più di una dozzina di dispositivi tra cui il Distronic Plus, il BAS Plus e il sistema Pre-Safe che prepara la vettura in caso di impatto inevitabile.