Nuova Skoda Kodiaq: prezzi in Italia da 29.950 euro

Tre turbodiesel 150 e 190 CV, un benzina 1.4 TSI 125 CV, due e quattro ruote motrici, e quattro allestimenti; nelle concessionarie a marzo 2017.

Nuova Skoda Kodiaq: prezzi in Italia da 29.950 euro

di Francesco Giorgi

02 dicembre 2016

Tre turbodiesel 150 e 190 CV, un benzina 1.4 TSI 125 CV, due e quattro ruote motrici, e quattro allestimenti; nelle concessionarie a marzo 2017.

Dopo avere sostenuto l’ambizioso ruolo di punta di diamante dello stand Skoda al Salone di Parigi 2016, la attesa Kodiaq, che segna il debutto per il marchio di Mlada Boleslav nel segmanto “Sport Utility” di grandi dimensioni (settore particolarmente ambito: i dati Unrae sull’immatricolato gennaio – ottobre 2016 lo vedono in continua escalation, come dimostra l’incidenza del 10% sul totale nazionale nei primi dieci mesi  di quest’anno, contro il 9% dell’intero 2015), si prepara all’ingresso sul mercato italiano.

Il “maxi Suv” Skoda, indica una nota diffusa in queste ore, sta per essere commercializzata in Italia; il lancio nelle concessionarie è fissato per marzo 2017.

Al momento del debutto commerciale, Skoda Kodiaq viene declinata su una gamma di due motorizzazioni: il 1.4 TSI benzina da 125 CV, abbinato al cambio manuale a sei rapporti; e l’interessante turbodiesel 2.0 TDI (probabilmente il modello che riscuoterà il gradimento maggiore, almeno in Italia), che a sua volta si articola nelle versioni 150 CV a due ruote motrici con cambio [glossario:dsg] doppia frizione a sette rapporti, 150 CV 4×4 (cambio [glossario:dsg] sette rapporti o manuale sei rapporti) e 190 CV 4×4 (cambio [glossario:dsg] sette rapporti). Quattro gli allestimenti previsti: “Active“, “Ambition“, “Executive“, “Style“.

“Base di partenza” per Skoda Kodiaq è la piattaforma modulare Mqb – Modularer Querbaukasten, opportunamente adattata nelle dimensioni (4,697 m di lunghezza; 1,88 m di larghezza; 1,676 m di altezza “fuori tutto”, e passo di 2.791 mm) e destinata  costituire l'”ossatura” di gran parte della produzione del Gruppo Vag.

I primi modelli di Skoda Kodiaq che debuttano in Italia (dicembre 2016) sono i tre turbodiesel 150 CV 4×4 e 190 CV 4×4, che vengono proposti rispettivamente a 30.150 euro (2.0 TDI 150 CV 4×4 “Active”), 32.350 euro (“Ambition”), 33.750 euro (“Executive”), 35.700 euro (“Style”); 2.0 TDI 150 CV [glossario:dsg] 4×4, a partire da 34.150 euro (“Ambition”), 35.550 euro (“Executive”), 35.550 euro (“Style”); e 2.0 TDI 190 CV [glossario:dsg] 4×4, in listino a partire da 39.450 euro unicamente nell’allestimento “Style”.

Da gennaio 2017 saranno disponibili il 2.0 TDI 150 CV [glossario:dsg] due ruote motrici, a partire da 29.950 euro (“Active”), 32.250 euro (“Ambition”), 33.350 euro (“Executive”) e 35.500 euro (“Style”), e il benzina 1.4 TSI 125 CV due ruote motrici, quest’ultimo con prezzi che partiranno da 23.950 euro (“Active”), 26.150 euro (“Ambition”), 27.550 euro (“Executive”) e 29.500 euro (“Style”).

Le principali dotazioni di serie, per la nuova Skoda Kodiaq, comprendono, riguardo alle soluzioni di design, cerchi in acciaio “Ratikon” 7×17, cornice griglia radiatore cromata, paraurti (anteriore e posteriroe), gusci degli specchi retrovisori e maniglie apertura porte in tinta carrozzeria; per il comfort, due spot di lettura anteriori, impianto audio “Swing” a quattro altoparlanti con display a colori da 6.5″ touchscreen, slot SD, card, Aux-In, USB con Apple connectivity, Bluetooth, sedile conducente regolabile in altezza e specchi retrovisori a regolazione e riscaldamento a comando elettrico; per la funzionalità, l’equipaggiamento prevede bracciolo centrale anteriore con vano Jumbo Box refrigerato e presa da 12V, computer di bordo Maxi Dot con funzione suggerimento marcia, sistema di selezione modalità di guida “Drive Mode Select” (soltanto per i modelli a trazione integrale), luci diurne a Led, freno di stazionamento e sterzo a comando elettromeccanico, sedili posteriori frazionati a schema 60 : 40. Relativamente ai dispositivi di sicurezza attiva, Skoda Kodiaq viene equipaggiata con ESC (a sua volta comprendente ABS, MSR, ASR, EDS, HBA, DSR, ESBS, TSA, XDS+ e MKB), sistema Front Assist con funzione di riconoscimento pedoni, Cruise Control.

La declinazione “Ambition” aggiunge all’equipaggiamento “Active” il sistema “Driver Activity Asistant” di riconoscimento stanchezza conducente, “Light Assistant” (accensione automatica delle luci con funzione Coming – Leaving Home, Tunnel Light e Day Light), sensore pioggia, ulteriori vani portaoggetti nell’abitacolo, volante multifunzione, impianto di climatizzazione Climatronic, sistema di avviamento motore senza chiave “Kessy GO”, Park Distance Control (con sensori di parcheggio posteriori a funzione frenante), impianto audio “Bolero” con display 8″, Bluetooth, Usb, connettività Apple CarPlay, in – car communication, comandi vocali, presa audio, slot per scheda SD, sedili anteriori con regolazione lombare, sedili posteriori pieghevoli e regolazione dell’inclinazione schienale scorrevole, dispositivo SmartLink con Apple CarPlay, Android Auto, MirrorLink e SmartGate.

In aggiunta a questa dotazione, l’allestimento “Executive” propone connettività Bluetooth con WLan, dispositivo di navigazione satellitare “Amundsen” con display 8″, Usb, connettività Apple, Aux in, doppio slot per scheda SD, SmartLink, comandi vocali e mappa europea, servizi infotainment online gratuiti per un anno, kit sensori di parcheggio posteriori.

La declinazione “Style” alto di gamma per Skoda Kodiaq comprende in più, rispetto ad “Ambition”, la fanaleria fullLed con AFS – Adaptive Frontlight System a regolazione dinamica, fendinebbia a funzione curvante, illuminazione vano piedi anteriore e posteriore, sensori parcheggio anteriori, cerchi in lega “Triglav” da 9×19 a finitura lucida, cornici cromate alla finestratura laterale, rivestimenti abitacolo in pelle e tessuto, luci posteriori a Led, illuminazione “ambient” a Led, Cruise Control adattivo con regolazione automatica della distanza e funzione di frenata di emergenza .