Nuova Skoda Octavia Wagon: anteprima a Ginevra

Al Salone di Ginevra, Skoda presenta la nuova Skoda Octavia, proposta in versione Wagon e berlina. In Italia a giugno.

Nuova Skoda Octavia Wagon: anteprima a Ginevra

di Francesco Giorgi

06 marzo 2013

Al Salone di Ginevra, Skoda presenta la nuova Skoda Octavia, proposta in versione Wagon e berlina. In Italia a giugno.

Più grande, più capiente e dotata di nuove motorizzazioni più efficienti ed equipaggiata con innovativi sistemi infotainment. E’ la nuova Skoda Octavia, che fa il proprio debutto in anteprima ufficiale al Salone di Ginevra nelle varianti berlina 3 volumi e Wagon.

In attesa di entrare sul mercato a giugno, con prezzi a partire da 18.610 euro, contestualmente alla première di Ginevra, Skoda dà il via alla fase di ordinazione della terza serie per il modello alto di gamma Skoda, proposto su cinque motorizzazioni – tre a benzina, due turbodiesel – sui tre consueti livelli di allestimento: Active, Ambition, Elegance e, per la prima volta, di una versione a quattro ruote motrici (Wagon).

>> Guarda le immagini ufficiali della nuova Skoda Octavia

Per la nuova Skoda Octavia Wagon, presentata al Salone di Ginevra e destinata, almeno in Italia, a riscuotere maggiore successo rispetto alla più tradizionale berlina 3 volumi, le dimensioni crescono di 11 cm in confronto alla versione precedente grazie al “passo” di 2680 mm. Dati alla mano, indica Skoda, lo spazio a bordo aumenta per i passeggeri posteriori, che hanno a disposizione 7 cm in più per le gambe, e al bagagliaio, la cui capienza aumenta a 610 litri, che diventano 1740 con i sedili posteriori completamente abbattuti. Le dimensioni sono le stesse per nuova Octavia Wagon e berlina: 4,66 m di lunghezza (aumentata di 9 cm rispetto alla serie precedente) e 1,81 m di larghezza.

Sul fronte powertrain e drivetrain, nuova Skoda Octavia promette maggiore efficienza di rendimento, grazie anche all’impiego di materiali leggeri e acciai ad elevata resistenza, oltre a una maggiore profilatura delle carrozzerie. La gamma delle motorizzazioni a benzina TSI propone il 1.2 da 86 e 105 CV, il 1.4 da 140 CV e il 1.8 da 180 CV; l’offerta dei turbodiesel TDI ad alimentazione common rail si articola sul 1.6 da 90, 105 e 110 CV e sul 2.0 150 CV. Fatta eccezione per il 1.2 TSI 86 CV e il 1.6 TDI 90 CV (equipaggiati con cambio manuale 5 rapporti), tutte le versioni vengono abbinate al cambio manuale 6 rapporti o DSG doppia frizione 7 rapporti.

L’equipaggiamento di serie di Skoda Octavia berlina e Wagon comprende il sistema di controllo elettronico stabilità con differenziale a bloccaggio elettronico e sistema antislittamento, Cruise control adattivo, sistema Lane Assistant di assistenza al mantenimento di corsia, Multicollision-braking (frenata automatica anticollisione multipla), dispositivo Crew Protect Assistant di sicurezza proattiva degli occupanti in caso di incidente e il Driver Activity Assistant di riconoscimento stanchezza al conducente.

Per concludere, diamo una prima comunicazione dei prezzi applicati alla nuova Skoda Octavia per il lancio sul mercato italiano, fissato per giugno 2013. La vettura sarà proposta a partire da 18.610 euro (1.2 TSI 105 CV in allestimento Active), 19.900 euro (1.6 TDI CR 90 CV Active, versione di accesso alla gamma Diesel) e 26.560 euro (2.0 TDI CR 150 CV Elegance). Le corrispondenti declinazioni Wagon saranno proposte con un sovrapprezzo di 1000 euro rispetto alla berlina 3 volumi.