Seat Exeo ST: ecco i prezzi e gli allestimenti

Tre versioni per la station wagon iberica Exeo ST. Già disponibile, sarà consegnata da Settembre. Prezzi a partire da 22.045 euro

Seat Exeo ST: ecco i prezzi e gli allestimenti

di Francesco Giorgi

10 giugno 2009

Tre versioni per la station wagon iberica Exeo ST. Già disponibile, sarà consegnata da Settembre. Prezzi a partire da 22.045 euro

.

Una linea tradizionale, che ha qualcosa di “già visto” (ricorda molto la serie precedente della Audi A4), ma che può andare bene per chi cerchi la praticità di un ampio bagagliaio senza tenere come primo aspetto l’ultima moda nelle forme esterne. In questi giorni, la Seat ha avviato le ordinazioni della Exeo ST, versione station wagon della berlina “media” della Casa di Martorell.

Nel segmento D incontrerà una concorrenza formata da Renault New Laguna SporTour, Toyota Avensis Wagon, Peugeot 407 SW, Ford Mondeo SW, Citroen C5 Tourer, Opel Insignia Sports Tourer.

I modelli che compongono la “famiglia” della Exeo St sono, in totale, otto, suddivisi in tre allestimenti – Reference, Style, Sport – e in tre motorizzazioni: 1.6 a benzina da 102 CV, 2.0 TSI da 147 CV e 2.0 TDI (quest’ultima disponibile in due versioni: da 143 e da 170 CV). In contemporanea con le prime consegneè previsto il debutto di una versione più “morbida” della 2.0 TDI, che offrirà una potenza limitata a 120 CV.

Gli allestimenti di serie per le versioni Reference prevedono cerchi da 16″, fendinebbia, kit di gonfiaggio ruote (in luogo della ruota di scorta full size), modanature laterali, specchi retrovisori esterni (riscaldabili e regolabili elettricamente) e maniglie alle portiere in tinta carrozzeria, alzacristalli elettrici anteriori e posteriori, climatizzatore “Climatronic” Bi-zona, computer di bordo, sedile conducente regolabile in altezza, 7 airbag (2 frontali anteriori e uno alle ginocchia, con quello del passeggero disattivabile; 2 laterali, sempre per gli occupanti dei posti anteriori, e 2 a tendina per i passeggeri posteriori), controllo elettronico della stabilità ESP e sistema EBA per la ripartizione della frenata, ganci IsoFix per il sistema di ritenuta bambini, impianto stereo con lettore CD e MP3 a 4 altoparlanti e presa Aux-In.

La versione Style propone, di serie, cerchi in lega Morfeo da 16″, finiture cromate ai finestrini (della stessa tinta le barre portatutto), volante (multifunzione) e pomello del cambio rivestiti in pelle, pacchetto Comfort” (che comprende regolatore di velocità, bracciolo fra i sedili anteriori provvisto di vano portaoggetti, sedile guida a regolazione lombare e sedile passeggero regolabile in altezza, sistema Servotronic al volante (un accessorio di origine Audi che “indurisce” lo sterzo all’aumentare della velocità), antifurto volumetrico, indicatore della pressione pneumatici, pacchetto “Elettrico 1” (sensori di parcheggio e pioggia, parabrezza doppio strato con banda verde superiore, sistema Coming Home).

L’allestimento “Sport” prevede cerchi da 17″ Modena, interni in tinta nera con sedili avvolgenti e indicatore pressione pneumatici.

Le prime consegne della Exeo ST avverranno a Settembre; i prezzi (chiavi in mano) comunicati dalla Seat vanno dai 22.045 euro per la 1.6 in allestimento “Reference”, fino ai 29.090 euro per la 2.0 TDI CR DPF in allestimento “Sport”.