Bentley Continental GT Hamann Imperator : tuning "imperiale"

Il tuner tedesco ha presentato la Imperator, elaboraziopne sul tema Bentley Continental GT in chiave ipersportiva

Bentley Continental GT Hamann Imperator

Altre foto »

Una Bentley Continental GT ancora più potente, ancora più sportiva. Un'operazione di tuning da sceicchi, condotta dalla Hamann Motorsport, ha portato alla realizzazione di una prima serie della Imperator, rielaborazione sul tema Bentley Continental.

Numerose, e profonde, sono le modifiche operate alla prestigiosa coupé di Crewe. A partire dal frontale, che è stato ridisegnato con l'aggiunta di ampie prese d'aria in corrispondenza delle luci diurne. Il flusso dell'aria è stato ottimizzato con un nuovo "scudo" anteriore, in modo da ridurre la deportanza all'avantreno.

Molto belli i passaruota ai parafanghi, allargati, che aumentano di 7 cm la larghezza totale della Imperator e contribuiscono a conferire alla imponente 4 posti inglese un'immagine ancora più sportiva. Sempre lungo la linea laterale della vettura, si notano due "minigonne" progettate per avere la stessa funzione delle appendici aerodinamiche anteriori: ridurre il flusso dell'aria (oltre, naturalmente, a confermare l'appeal della progettazione Hamann).

Nella parte posteriore è stato montato un kit che comprende spoiler e diffusore. I cerchi sono di nuovo disegno: si tratta di quattro Anniversary Race "Anodized" da 22" e 10,5" di larghezza all'avantreno (11" al retrotreno), e montano pneumatici della misura di 265/35 R 22 all'anteriore e 305/30 R 22 al retrotreno. In alternativa, i (pochi) possessori di questo bell'esempio di tuning potranno ordinare cerchi da 21" su pneumatici di misura 295/30 R 21.

L'assetto della vettura è stato abbassato di 30 mm all'anteriore e di 20 mm al posteriore. Anche la parte meccanica è stata rivista con la sostituzione dei terminali di scarico (ora di forma ovale); l'elettronica presenta una leggera rimappatura alla centralina, in grado di fornire alla Continental GT un aumento di potenza nell'ordine dei 40 - 70 CV e una velocità massima di 5 km/h superiore.

Nell'abitacolo, le modifiche hanno riguardato la sostituzione del volante (ora a 3 razze, con la corona rivestita in un pregiato pellame e arricchita da inserti in carbonio); mentre le rifiniture, che all'origine vengono offerte in tre combinazioni (tutta nera, in pelle o in tessuto scamosciato) possono essere personalizzate a richiesta.

Se vuoi aggiornamenti su BENTLEY CONTINENTAL GT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 17 aprile 2009

Altro su Bentley Continental GT

Bentley Continental GT 2018: aspettando la nuova generazione
Anteprime

Bentley Continental GT 2018: aspettando la nuova generazione

La nuova Continental GT condividerà il pianale MSB con Panamera; motori aggiornati, e potrebbero arrivare anche la ibrida plug - in e la turbodiesel.

Bentley Continental GT by Peter Blake: all
Eventi

Bentley Continental GT by Peter Blake: all'asta a Goodwood

La Bentley che sarà battuta all'asta benefica Bonhans al Goodwood Festival of Speed porta la firma di uno dei maggiori esponenti della Pop Art.

Bentley Continental GT Speed 2016: pronta al debutto
Anteprime

Bentley Continental GT Speed 2016: pronta al debutto

Leggermente aggiornata nel corpo vettura e con 7 CV in più che portano il V12 biturbo 6.0 a 642 CV, GT Speed viene anticipata dalla "Black Edition".