Audi RS6 Avant by Vilner

Punta sull’accostamento bicromatico tra lime e nero la Audi RS6 Avant realizzata dal preparatore bulgaro Vilner.

Audi RS6 Avant by Vilner

di Giuseppe Cutrone

06 dicembre 2012

Punta sull’accostamento bicromatico tra lime e nero la Audi RS6 Avant realizzata dal preparatore bulgaro Vilner.

È un’elaborazione totalmente estetica quella che il preparatore bulgaro Vilner ha messo a punto sulla base della precedente generazione della Audi RS6 Avant.

La station wagon tedesca guadagna così una livrea bicolore molto appariscente, che unisce al lime della parte bassa della carrozzeria il nero metallizzato con cui sono rifiniti il tetto e la striscia longitudinale sovrastante il cofano motore.

Il nero si ritrova anche nei cerchi in lega a cinque razze, i quali fanno un richiamo alla carrozzeria a doppia tinta grazie ai bordi verniciati nell’acceso verde lime, mentre gli ampi dischi freno forati fanno capolino evidenziando l’impianto frenante RS.

L’abitacolo della Audi RS6 Avant Vilner si presenta piuttosto ricco e con materiali di qualità, come sempre accade nelle elaborazioni del preparatore bulgaro. Le tonalità scure richiamano il nero degli esterni, con elementi in fibra di carbonio su cruscotto e console centrale che si accompagnano ai rivestimenti in pelle Nappa e Alcantara.

I sedili e l’interno delle portiere sono inframezzati da cuciture e inserti color lime quasi a spezzare la monotonia e a regalare un tocco di colore ad un ambiente che, comunque, appare decisamente elegante.