Audi RS6 ABT: 700 CV di pura adrenalina

La vettura dei Quattro Anelli sfoggia una grinta inarrivabile con la livrea nera che nasconde un cuore esplosivo

L’Audi RS6 di nuova generazione non ha bisogno certo di presentazioni ed eredita il testimone da una vettura decisamente spettacolare, per cui l’aspettativa era decisamente elevata e non è stata delusa. D’altra parte, questo modello vanta una tradizione importante e fa della dinamica di guida unita ad un cuore potente il suo punto forte.

Chiaramente. anche in questa nicchia di mercato specialistica c’è chi vuole sempre qualcosa in più, e così la versione griffata ABT trasforma ulteriormente la RS6 di serie rendendola praticamente inarrivabile. In che modo? Con un’iniezione di potenza che porta la cavalleria dai 600 CV del modello di serie fino a 700 CV a cui si affianca una coppia esplosiva di ben 880 Nm.

Si tratta di numeri eccezionali per una wagon che raggiunge prestazioni da supercar, non a caso lo scatto da 0 a 100 km/h è coperto in appena 3,3 secondi, abbassando di ben 3 decimi quello della vettura nel listino Audi. Con quella colorazione nera inoltre, incute timore nei retrovisori di qualunque auto, considerato che appare così spavalda grazie alle prese d’aria necessarie a raffreddare il propulsore da 4 litri.

Il telaio affilato, la trazione integrale completano il quadro e il differenziale posteriore rappresenta un plus che aiuta a gestire al meglio tutta la potenza a disposizione senza rinunciare ad un elevato coinvolgimento per il guidatore.

Audi RS6 2020 by ABT Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Audi A6 Allroad e Mercedes AMG GLE Coupé: la prova

Altri contenuti