Opel Corsa 1.0 T SGE 115 CV: la prova su strada

Abbiamo guidato la nuova Opel Corsa con l’innovativo 3 cilindri da 1 litro

Opel Corsa 1.0 Ecotec

  • Design8,00
  • Comfort8,00
  • Prestazioni8,00
  • Consumi7,50
  • Prezzo7,00
  • Pro Motore pronto e silenzioso
  • Contro Tasti del volume toch
  • Voto Motori.it: 7,70

Opel Corsa 1.0 Ecotec: la prova su strada

Altre foto »

La Opel Corsa è stata completamente rinnovata, grazie ad un intervento deciso che ne ha svecchiato il design prendendo spunto dalle ultime creazioni della Casa del Fulmine. Inoltre, ha guadagnato un nuovo sistema d'infotainment, ma soprattutto il motore a 3 cilindri che le consente di rapportarsi al meglio con la concorrenza e di sfidare l'unità a benzina più riuscita della categoria: il 1.0 EcoBoost prodotto dalla Ford. Abbiamo provato la versione a 5 porte più accessoriata, la Cosmo, che offre maggiore accessibilità e una dotazione di serie corposa.

Esterno: linee riviste e carattere da vendere

Prendete una Adam, un'Astra ed una Meriva, mescolatele per bene, ed ecco che otterrete un cocktail di design dal quale deriva la nuova Opel Corsa. Scherzi a parte, sono evidenti le influenze dei modelli più recenti della Casa teutonica sull'aspetto della utilitaria del Fulmine. Infatti, il frontale con la grande presa d'aria che ospita il Marchio Opel ricorda molto quello della Adam, mentre al posteriore i nuovi gruppi ottici riportano alla mente la Meriva. La linea delle fiancate invece, con i caratteristici giochi di luce ricorda quella della sorella maggiore Astra. Non mancano sull'esemplare in prova delle cromature che vanno ad arricchire le cornici dei fendinebbia, le maniglie e la parte bassa della superficie vetrata laterale. Da segnalare infine, la presenza elegante dei cerchi in lega diamantati (optional).

Interno: un grande display al posto dei pulsanti

La Corsa è cambiata davvero, te ne accorgi anche salendo a bordo, in quanto se è vero che le dimensioni sono rimaste le stesse del modello precedente, è chiaro che gli uomini della Opel ci hanno lavorato parecchio per rendere l'ambiente più moderno e personale. Le linee della plancia diventano orizzontali, spariscono i pulsanti sulla consolle centrale ed arriva un grande display dal quale si comanda il sistema multimediale IntelliLink. Grazie all'app BrinGo, dal costo di 50 euro, è possibile collegare il proprio smartphone con sistema operatiovo iOS o Android, e farlo interagire direttamente con la vettura per navigare, ascoltare musica, visualizzare fotografie ed accedere alla rubrica qualora si voglia telefonare. Inoltre, con i dispositivi iOS è possibile anche utilizzare i comandi vocali della funzione Siri eyes free per ascoltare e scrivere sms o inviare e-mail. Comoda per quattro persone, la nuova Corsa consente di trasportare anche un quinto passeggero, e vanta un ambiente ben rifinito con plastiche morbide nella parte alta della plancia. Scomodo l'accesso al bagagliaio, per via di uno scalino che rende difficile le operazioni di carico con oggetti pesanti.

Motore: una piacevole sorpresa

La vera novità della Corsa rinnovata è il suo cuore a 3 cilindri da 115 CV e 170 Nm coppia, un motore da 1 litro tecnologicamente avanzato con basamento in lega leggera, distribuzione bialbero con comando a catena, doppio variatore di fase e, udite udite, il contralbero di equilibratura che riduce drasticamente le vibrazioni e aiuta non poco il comfort acustico. Ne deriva un funzionamento omogeneo e regolare che non ha nulla da invidiare a quello di un 4 cilindri, al punto che solo un orecchio allenato può riuscire a percepire la presenza di un motore con un Cilindro in meno nelle accelerazioni prolungate. Dunque, gli uomini Opel hanno fatto veramente un ottimo lavoro, in quanto, alle doti non trascurabili d'insonorizzazione, hanno unito un carattere davvero niente male. L'auto infatti riprende velocità rapidamente anche ai bassi regimi di rotazione e consente di sfruttare le marce alte per non infierire sui consumi. Così, nonostante la verve da piccola sportiva, che le permette di scattare da 0 a 100 km/h in 10,3 s e di raggiungere i 195 km/h, se si guida con il piede leggero sfruttando i rapporti più alti, il computer di bordo, su strade extraurbane, arriva a segnare anche 4,7 l/100 km. Non male davvero considerando che il costo della benzina è tornato a salire. Per il resto, l'auto si mostra stabile, equilibrata nelle reazioni, adatta alla guida di tutti i giorni e persino disponibile ad assecondare una condotta più impegnata.

Prezzo: da 18.050 euro

Per mettere in garage la nuova Corsa 1.0 a 3 cilindri nell'allestimento Cosmo, quello più completo, occorre sborsare 18.050 euro, mentre per la vettura del nostro test, dotata anche di vetri posteriori oscurati, poggiatesta centrale (posteriore) regolabile, tappetini in velluto, fendinebbia con finiture cromate, Opel Eye, cerchi in lega 17 pollici Titan glass diamand, computer di bordo, Intellilink, assistant park assist e retrocamera posteriore, il prezzo sale a 20.935 euro.

Se vuoi aggiornamenti su OPEL CORSA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 13 aprile 2015

Altro su Opel Corsa

Opel Corsa OPC 2015: prezzi da 21.900 euro
Ultimi arrivi

Opel Corsa OPC 2015: prezzi da 21.900 euro

La piccola bomba griffata Opel alza il livello delle utilitarie sportive con il differenziale anteriore in opzione

Opel Corsa 1.3 CDTI: primo contatto
Ultimi arrivi

Opel Corsa 1.3 CDTI: primo contatto

La compatta della casa tedesca presenta al pubblico la nuova unità turbodiesel di 1,3 litri. Due le varianti di potenza disponibili: 75 e 95 CV.

Opel Corsa OPC 2015: svelata  a Ginevra
Eventi

Opel Corsa OPC 2015: svelata a Ginevra

La nuova generazione della pepata citycar tedesca offre il massimo divertimento grazie ad un motore da 207 CV abbinato ad un telaio ottimizzato.