Peugeot 2008 1.6 BlueHDi GT Line: la prova su strada

Sportiva nell’estetica e negli interni, sa essere parca ma anche brillante con il 1.600 cc BlueHDI da 120 CV.

Peugeot 2008 1.6 BlueHDi GT Line

  • Design7,50
  • Comfort7,50
  • Prestazioni7,50
  • Consumi9,00
  • Prezzo7,50
  • Pro Consumi, handling, finiture sportive
  • Contro Visibilità 3/4 posteriore
  • Voto Motori.it: 7,80

Peugeot 2008 1.6 BlueHDi GT Line: la prova su strada

Altre foto »

Dopo 3 anni di onorata carriera, la Peugeot 2008, crossover di segmento B della Casa del Leone, si rinnova con l'immancabile restyling che le consente di mettersi al passo con i tempi, soprattutto dal punto di vista multimediale. Abbiamo provato la variante GT Line, entrata in listino con l'aggiornamento della vettura, spinta dal motore diesel 1.6 BlueHDi da 120 CV.

Esterno: più sportiva con l'allestimento GT-Line

Come è avvenuto sulle 208 e 308, anche sulla 2008 entra in listino l'allestimento GT-Line, che si caratterizza esteticamente per via dei cerchi in lega da 17" e di elementi di colore nero quali le calotte dei retrovisori esterni e le barre sul tetto. Non mancano i badge identificativi presenti sul corpo vettura, che guadagna una calandra differente rispetto al modello pre-restyling, un cofano motore più liscio e alto e nuovi gruppi ottici per uno sguardo più felino, oltre alle coperture dei passaruota che, insieme alle protezioni nella parte inferiore dei paraurti, fanno tanto off-road.

Interno: tocchi racing dipinti di rosso

La GT-Line si distingue anche nell'abitacolo, dove spiccano la pedaliera in alluminio, il quadro strumenti con tanto di accenti rossi ad inquadrare le informazioni principali, le cinture di sicurezza con la parte centrale rossa che le attraversa e, dulcis in fundo, le soglie battitacco in acciaio. Per il resto ritroviamo il piccolo volante che invoglia alla guida sportiva e la strumentazione posizionata più in alto dello stesso, il che favorisce la visibilità dei comandi, ma per chi non è di statura elevata il consiglio è quello di sistemare un po' più in alto il sedile di guida. Sulla parte alta della plancia troneggia il display del sistema multimediale che adesso è compatibile con gli smartphone di ultima generazione, sia con il sistema operativo iOS che Android. Il bagagliaio di 350 litri è in linea con quello delle principali concorrenti e consente di caricare tutto l'occorrente per la famiglia.

Al volante: leggera e reattiva

L'allestimento GT-Line non stona affatto sulla 2008 restyling, anzi, la valorizza. Infatti si sposa perfettamente con l'indole brillante della vettura che, ai comandi, appare decisamente reattiva grazie allo sterzo diretto e agile, ed al peso contenuto. Il 1.6 BlueHDi, con i suoi 300 Nm di coppia massima, aiuta a riprendere velocità rapidamente anche con i rapporti alti inseriti, mentre i sistemi elettronici sorvegliano le eventuali intemperanze del retrotreno quando si adotta una guida impegnata. La 2008 GT-Line non è solamente un'auto valida sull'asfalto, dove sfoggia i 120 CV del suo propulsore e consumi da utilitaria; i 19 km/l non sono una chimera a patto di non giocare troppo con il cambio manuale a 6 marce. La 2008 se la cava bene anche sui fondi a bassa aderenza, merito del Grip-Control, che simula l'azione di un differenziale anteriore e consente alla vettura di ben figurare anche in condizioni difficili, visto che esistono 5 modalità d'utilizzo, comprese, sabbia, fango e neve. Certo, non è un fuoristrada duro e puro, quindi non chiedetele prestazioni specialistiche, ma comunque nella stagione invernale, in montagna o su un sentiero non troppo impegnativo e anche su pendenze importanti, riesce a trarre d'impaccio il guidatore. Curata la sicurezza grazia all'Active City Brake, che frena la vettura fino alla velocità di 30 km/h quando il conducente non interviene sul freno.

Prezzo: 23.810 Euro

Considerando che si tratta di una delle versioni più accessoriate, non ci stupisce il prezzo di 23.810 Euro di questa 2008 GT-Line. Dopo tutto, il motore 1.6 BlueHDi è il più potente tra quelli a Gasolio in gamma, le finiture risultano piuttosto curate e ricche di particolari sportivi e la dotazione è completa, tanto da annoverare il climatizzatore automatico bi-zona.

Se vuoi aggiornamenti su PEUGEOT 2008 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 25 ottobre 2016

Altro su Peugeot 2008

Peugeot: prodotta la 2008 numero 500.000
Mercato

Peugeot: prodotta la 2008 numero 500.000

La vettura è stata consegnata direttamente da Miss Francia

Peugeot 2008 restyling 2016, primo contatto
Ultimi arrivi

Peugeot 2008 restyling 2016, primo contatto

Dopo il successo della prima serie, Peugeot 2008 si rinnova puntando a conquistare il segmento dei B-SUV. Prezzi da 15.860 euro.

Nuova Peugeot 2008: prezzi da 15.860 euro
Ultimi arrivi

Nuova Peugeot 2008: prezzi da 15.860 euro

La Peugeot 2008 sarà sul mercato prima dell'estate, ma nel frattempo la casa francese ha diffuso i dettagli della gamma italiana.