Nuova Peugeot 2008: primo contatto con il B-SUV francese

La seconda generazione della 2008 fa un vero e proprio balzo in avanti sia in termini di dimensioni che di tecnologia, inoltre porta al debutto una sofisticata versione full-electric.

Il rinnovamento della gamma della Casa del Leone prosegue senza sosta, infatti dopo il recente debutto della nuova 208 ora tocca alla Peugeot 2008, seconda generazione del SUV di segmento “B” del Costruttore d’oltralpe che si presenta come una vettura totalmente nuova, realizzata partendo da un foglio bianco e costruita su una piattaforma appositamente sviluppata per ospitare diesel, benzina e per la prima volta anche uno schema 100% elettrico.

Rispetto alla generazione che sostituisce, la nuova 2008 cresce in dimensioni, la lunghezza passa infatti da 4,16 a 4,30 metri, la larghezza da 1,74 a 1,77 metri, mentre l’altezza risulta minore di un cm, raggiungendo quota 1,55 metri.

Design

La nuova 2008 si riallaccia al recente linguaggio stilistico di Peugeot, molto personale, piuttosto aggressivo e sicuramente coinvolgente. La vista d’insieme si caratterizza per un aspetto decisamente muscoloso che strizza l’occhio ad un felino pronto alla caccia. Il frontale ricorda la 208 e si distingue per la presenza di una generosa calandra verticale – che sulla variante elettrica sfoggia una scacchiera in tinta con il corpo vettura – chiamata a separare la caratteristica firma luminosa a forma di zanna, lambite nella zona superiore dai proiettori caratterizzato da una grafica a forma di “tre artigli”.

Degni di nota anche il cofano ricco di nervature, le fiancate scolpite e impreziosite da generosi passaruota in grado di ospitare ruote da 690 mm di diametro che avvolgono cerchi da 18 pollici. Il lunotto spiovente si sposa in maniera armonica con lo spoiler, installato all’estremità del tetto, mentre nella parte bassa risulta lambito dai gruppi ottici con effetto 3D uniti in un unico elemento orizzontale.

La presenza del tetto in nero Black Diamond offre una carrozzeria bicolore, inoltre le versioni top di gamma GT e GT Line risultano impreziosite dal montante posteriore serigrafato che contribuisce ad offrire uno stile ancora più personale.

Interni

Entrati all’interno dell’abitacolo non si può fare a meno che apprezzare un ambiente hi-tech, funzionale e ricco di particolari interessanti. Sulla 2008 troviamo l’ultima evoluzione dell’ormai famoso i-Cockpit, ovvero una impostazione della plancia innovativa, particolarmente ergonomica e molto funzionale. All’estremità superiore della console, sopra la serie di tasti fisici posizionati “a pianoforte” troviamo l’ampio display (da 8 o da 10 pollici se si sceglie il navigatore) dedicato al sistema di infotainment che consente di gestire quasi la totalità dei dispositivi dedicati al confort e all’intrattenimento. Tra questi troviamo ad esempio la climatizzazione automatica bi-zona, la navigazione satellitare GPS, la connettività per smartphone compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, senza dimenticare il sofisticato impianto audio ad alta fedeltà della Focal dotato di ben 10 diffusori (optional). Non mancano una serie di ingressi usb, aux e dentro un cassettino posizionato davanti la leva del cambio si nasconde il sistema di ricarica wireless per smartphone. Lo sportello che permette di accedere alla base di ricarica può essere utilizzato in maniera intelligente per ospitare in posizione verticale o orizzontale lo stesso smartphone, in modo da facilitare la sua consultazione.

Un discorso a parte merita la strumentazione 3D completamente digitale, anch’essa vista per la prima volta sulla 208. Il guidatore può settare la strumentazione a suo piacimento in modo da ottenere le più svariate informazioni, utili nei differenti momenti di guida ed utilizzo della vettura.

Motori

La gamma motorizzazioni è composta da un’unità a benzina sovralimentata 1.2 litri PureTech, declinata nei livelli di potenza da 130 e 155 CV, e da un diesel 1.5 litri BlueHDi offerto nelle varianti da 100 e 130 CV. Non manca infine una versione elettrica denominata e-2008, forte di una potenza di ben 100 kW (136 CV) e di una batteria da 50 kWh che garantisce un’autonomia di 310 chilometri (ciclo WLTP). Per quanto riguarda la ricarica della batteria, la Casa del Leone prevede 3 pacchetti dedicati ai servizi di ricarica con Enel X, comprensivi o meno dell’installazione della wallbox a casa, a cui si aggiunge anche un servizio di pagamento europeo unificato per avere una tariffa unica da sfruttare negli oltre 100mila punti di ricarica.

Come è fatta e come va su strada.

Abbiamo avuto il piacere di provare qualità, caratteristiche e declinazioni della nuova Peugeot 2008 sulle suggestive strade del sud della Francia e più esattamente nella regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra. Il primo impatto con la seconda generazione di questo B-SUV è stato positivo, in particolare abbiamo apprezzato l’aumento di spazio che rendono la vettura un’auto adatta anche alle famiglie, nonostante sia rimasta agile nel traffico urbano. L’abitacolo può ospitare piuttosto comodamente cinque persone adulte e i loro relativi bagagli stivati in un ampio vano dalla forma regolare da ben 405 litri. Di quest’ultimo si apprezza anche il doppio fondo che offre ulteriori 29 litri, inoltre il piano è regolabile su due posizioni e inclinabile fino a 45°. Salto in avanti anche per quanto riguarda l’uso dei materiali, parliamo sia dei rivestimenti dei sedili che della scelta delle plastiche e delle finiture piacevoli alla vista che al tatto. Non ci ha convinto al 100% l’uso dell’infotainment, un po’ complicato quando si deve gestire la climatizzazione o la navigazione satellitare, ma nel complesso nulla di preoccupante.

Al volante della 2008 si apprezza immediatamente l’ergonomia offerta dall’i-Cockpit e in particolare dal volante con corona dal piccolo diametro e tagliato sia nella parte di sopra che in quella inferiore: l particolare forma di questo volante permette di visualizzare la strumentazione nella parte superiore del volante, a patto di posizionarlo appena sopra le gambe. Anche se per i primi km questa impostazione può sembrare non troppo naturale, dopo un po’ di confidenza il feeling con la vettura aumenta in maniera esponenziale, anche quando si guida in maniera allegra sfruttando a pieno le caratteristiche dei propulsori, dell’ottimo cambio doppia frizione a 8 rapporti EAT8 (c’è anche un manuale a sei marce), fluido e veloce dei cambi marcia e dotato di paddle al volante. Altra nota di merito va al sistema di sospensioni che lavora in maniera egregia quando si affrontano le curve più allegre e nello stesso tempo non teme le asperità più difficili della strada.

La nuova 2008 è anche molto sicura e poco stressante durante la guida, il merito va all’ottima dotazione di sistemi di assistenza alla guida (ADAS), tra cui troviamo il Drive Assist con mantenimento corsia e cruise control di tipo adattivo, non manca inoltre la frenata automatica d’emergenza con rilevamento automatico di pedoni e ciclisti.

In poche parole, la guida della nuova 2008 è confortevole, ma anche divertente se si scelgono le motorizzazioni più potenti, particolare la diesel da 130 CV e il benzina da 150 CV, senza dimenticare la versione elettrica capace di offrire una ripresa vigorosa. La vettura viene offerta esclusivamente con la trazione anteriore, ma è possibile equipaggiarla con il sistema Grip Control, disponibile a richiesta, che consente di optare tra differenti modalità di guida con l’obiettivo di ottenere la massima aderenza anche sugli sterrati o sui fondi particolarmente scivolosi.

Prezzi

La nuova 2008 si inserisce in uno dei segmenti più combattuti dell’intero settore automotive, infatti tra le concorrenti troviamo modelli del calibro di: Volkswagen T-Cross, Citroen C3 Aircross, DS3 Crossback, Skoda Kamiq, Renault Captur, Nissan Juke, Jeep Renegade e Seat Arona. I prezzi partono da 21.050 euro, reativo alla versione benzina entry-level, mentre la variante 100% elettrica e-2008 viene proposta da 38.050 euro, prezzo che però andrà scontato se si usufruisce dei vari incentivi nazionali e regionali.

Nuova Peugeot 2008: nuove foto ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti