Chevrolet Camaro: la prova su strada

Muscoli americani, design vincente e prezzo ragionevole. E' la Chevrolet Camaro in versione europea.

Chevrolet Camaro

  • Design9,00
  • Comfort7,50
  • Prestazioni8,50
  • Consumi5,50
  • Prezzo8,00
  • Pro Motore possente e tenuta di strada
  • Contro La cilindrata alta aumenta i costi di gestione
  • Voto Motori.it: 7,70

Chevrolet Camaro 2012

Altre foto »

Dopo 10 anni la Chevrolet Camaro torna in Europa e lo fa a modo suo, emanando testosterone in puro stile yankee. D'altra parte è una muscle car, una delle più apprezzate nel mercato d'oltreoceano che ha fatto sognare diverse generazioni e continua a fare proseliti tra gli appassionati delle guida sportiva.

Chevrolet Camaro: design profondamente yankee

Per innamorarsi della Chevrolet Camaro basta guardarla, è inconfondibilmente se stessa, spavalda, aggressiva e carica di grinta. E pure è così moderna da fare un figurone in un film come Transformers. Evocativo il frontale con lo sguardo accigliato e il motivo a V della mascherina con il cravattino. Possente la fiancata con la linea di cintura volutamente alta e affascinante la coda con un disegno dei gruppi ottici davvero riuscito. 

L'abitacolo è anch'esso basato su una ricerca delle origini rivisitate in chiave moderna e attira l'attenzione per la strumentazione formata dai quadranti spigolosi, e per i quattro indicatori rettangolari posti davanti alla leva del cambio. Questi forniscono informazioni utili sulla pressione e la temperatura dell'olio, sulla temperatura dell'acqua e sul livello di carica della batteria. Non mancano chicche puramente americane come l'indicatore della velocità proiettato sul parabrezza o la telecamera posteriore che appare magicamente all'interno dello specchio retrovisore durante le manovre con la retromarcia inserita. L'insieme è affascinante e originale e, cosa importante, colpisce l'attenzione quanto la linea esterna.

Camaro: una muscle car da 432 cavalli

Su strada la Chevrolet Camaro dimostra che i suoi muscoli non sono solo da esibizione ma trasmettono una forza esplosiva non appena vengono gonfiati dall'acceleratore. Il suo V8 LS3 da 6,2 litri e 432 CV è sempre pronto non appena il piede destro lo chiama in causa, e la sua coppia di 569 Nm garantisce riprese rapide e gustose. Non serve giocare molto con il cambio, ma quando lo si fa, questo risponde con cambiate rapide, di stampo europeo ed è piacevole da azionare. Anche lo sterzo fornisce buone sensazioni visto che reagisce velocemente agli ordini impartiti da pilota. Già perché ci vuole un vero pilota per sfruttare al meglio tutte le sue potenzialità che le consentono di raggiungere i 100 km/h in appena 5,2 secondi e di toccare i 250 km/h.

Chevrolet Camaro: si è fatta più europea

Se pensate che la Chevrolet Camaro europea sia una semplice versione americana che ha fatto un lungo viaggio per approdare nel Vecchio Continente vi sbagliate di grosso. In realtà si tratta di un'auto pensata per l'Europa con una sospensione, denominata FE4, pensata in maniera specifica per gli automobilisti più esigenti. Quest'ultima è in grado di aumentare la tenuta alle alte velocità per via di una maggiore rigidezza e garantisce maggiore stabilità. Inoltre, anche gli ammortizzatori le barre stabilizzatrici sono nuove e su strada possiamo garantirvi che il comportamento della Camaro europea è molto equilibrato, sano, e contribuisce a creare un bel feeling con la vettura come avviene su molte sportive del Vecchio Continente. Come se ciò non bastasse, alla Chevrolet hanno pensato bene di montare enormi cerchi da 20 pollici con pneumatici Pirelli PZero e un impianto frenante Brembo. Tutto questo si traduce in una guida veloce, gustosa, ma soprattutto sicura, perché come recitava un noto spot: "la potenza è nulla senza controllo". Se tutto questo vi ha già convinto che la nuova Camaro sia un'auto che merita ammirazione, sappiate che il suo sound è così simile a quello della sua antenata del '76 da far venire la pelle d'oca: roba da intenditori insomma..

Con tutto il suo patrimonio prestazionale, stilistico e di contenuti, potreste pensare che la nuova Chevrolet Camaro sia una supercar dal prezzo proibitivo, e invece no: con dei costi che vanno dai 38.900 euro e 43.900 euro, a seconda che scegliate una coupé o una cabriolet, stupisce anche dal punto di vista del listino.

Se vuoi aggiornamenti su CHEVROLET CAMARO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 23 settembre 2011

Altro su Chevrolet Camaro

Chevrolet Camaro Turbo AutoX Concept, il debutto al SEMA
Concept

Chevrolet Camaro Turbo AutoX Concept, il debutto al SEMA

La Casa del Cravattino presenta al SEMA di Las Vegas un prototipo inedito su base Chevrolet Camaro.

Chevrolet Camaro: svelata la versione europea
Anteprime

Chevrolet Camaro: svelata la versione europea

La sfida "muscle car" tra Chevrolet, Ford e Dodge si sposta in Europa: la Camaro per il Vecchio Continente è pronta. Cambia poco dalla versione Usa.

Chevrolet Camaro by Alpha Six
Tuning

Chevrolet Camaro by Alpha Six

Un nuovo body kit estetico per la muscle-car del Cravattino.