Chevrolet Camaro: le novità della gamma 2020

Annunciata la nuova lineup della sportiva compatta del “Cravattino”: aggiornamenti di stile e tecnici per SS ed LT, con in più l’introduzione della inedita LT1. Sarà sul mercato il prossimo autunno.

La eterna sfida tra le “Pony car” d’eccellenza nel panorama automobilistico a stelle e strisce – che si riflette sull’ottimo gradimento delle sportive compatte di Detroit da parte di una ampia fascia di appassionati non necessariamente soltanto americani – aggiunge in queste ore un nuovo capitolo: la nuova lineup “Model Year 2020” di Chevrolet Camaro, che propone una serie di aggiornamenti di stile e di contenuto riferiti alle varianti Camaro SS e Camaro LT (nuovo cambio automatico General Motors a 10 rapporti) e di assortimento, in virtù dell’ingresso della nuova declinazione LT1 nella gamma della sportiva compatta-simbolo per GM. È chiara, a questo proposito, la replica “a stretto giro di posta” nei confronti della storica rivale Ford Mustang, che proprio recentemente ha arricchito la propria varietà di modelli con la superpotente Shelby GT500 (esposta lo scorso gennaio al Salone di Detroit) e, poco meno di un mese fa, con la serie speciale High Performance Package.

Camaro SS: sarà ispirata alla concept Camaro Shock

Nel dettaglio, per Chevrolet Camaro – già peraltro definita nella timeline di ingresso sul mercato: la produzione 2020, che verrà assemblata come sempre negli impianti Grand River Assembly di Lansing (Michigan) debutterà in listino all’inizio del prossimo autunno – l’upgrade specifico per la variante SS replica, al corpo vettura, l’impostazione frontale della concept Camaro Shock che aveva suscitato un notevole interesse al SEMA di Las Vegas dello scorso novembre. Ciò si concretizza, dunque, in un nuovo posizionamento dell’emblema del “Farfallino” nella griglia anteriore, nei gruppi ottici leggermente aggiornati e nell’apposizione di una barra orizzontale, in tinta carrozzeria, fra la stessa calandra e le ampie prese d’aria inferiori (tutte caratterizzate dal medesimo disegno e dalla stessa finitura). La spiegazione in merito alla inedita scelta di stile da parte dei vertici Chevrolet viene sintetizzata dal responsabile Marketing dell’azienda, Steve Majoros, come un diretto ascolto alle indicazioni degli appassionati: “I nostri clienti ci hanno specificamente detto cosa avrebbero preferito, e noi li abbiamo ascoltati. La reazione estremamente positiva intorno al prototipo Camaro Shock ha favorito la concretizzazione dal progetto alle prossime linee di produzione”.

Nuova Camaro LT1: “democratizza” il V8

Attesa al debutto la nuova Chevrolet Camaro LT1, equipaggiata con il 6.2 V8 da 455 CV LT1 che venne “battezzata” a bordo della settima generazione di Corvette Stingra: la novità LT1 mette in evidenza lo stile “LT” al corpo vettura abbinato con il cofano motore del modello SS (ovvero dotato di prese d’aria dinamiche), gli stemmi ed i badge in nero, un set di cerchi “SS” da 8.5×20” su tutte e quattro le ruote (a differenza della versione SS che presenta cerchi a sezione differenziata e pneumatici estivi ad alte prestazioni) ed il modulo infotainment Chevrolet con display da 8” HD a colori ed impianto audio Bose “premium”. “La nuova Camaro LT1 rappresenta una scelta ideale per chi sia alla ricerca di una vettura in grado di offrire l’impatto emozionale di una ‘classica, dura e pura’ V8, ad un prezzo che partirà da meno di 35.000 dollari”, osserva lo stesso Majoros.

Nuovo cambio automatico 10 rapporti per Camaro LT

Di rilievo il ricorso alla motorizzazione turbo benzina da 2 litri (qui la nostra recente prova su strada) per Chevrolet Camaro 3LT, insieme all’adozione dei “pacchetti” Convenience e Lighting per lo stesso modello, che finora vengono proposti in opzione. Sempre in riferimento alle varianti LT, Chevrolet introduce una nuova trasmissione automatica General Motors a 10 rapporti (derivata dal tipo, sempre a 10 rapporti, proposto sulle versioni più potenti SS e ZL1), opportunamente ricalibrata per il ricorso all’unità motrice 3.6 a 6 cilindri a V.

I principali accessori di personalizzazione

Ulteriori novità “Model Year 2020” per Camaro comprendono, inoltre, una nuova tinta carrozzeria “Rally Green”, nonché un ancora più ampio ventaglio di funzionalità ed accessori a disposizione degli acquirenti per la personalizzazione della propria vettura: fra questi, Chevrolet segnala un inedito spoiler posteriore (per le varianti LS ed LT), i gruppi ottici posteriori oscurati (LS ed LT), nuovi cerchi in lega da 20” (per LT, la nuova LT1 ed SS), le pinze freno verniciate in rosso o in tinta arancio (LT, LT1 ed SS), cinture di sicurezza rosse (per tutti i modelli di gamma), sedili semi-anatomici Recaro (per LT), un nuovo rivestimento in tessuto microfibra scamosciato per la corona volante ed il pomello della leva del cambio (allestimenti LT ed SS), pedaliera sportiva in alluminio (tutti i modelli), “badge” Chevrolet e Camaro in nero (per la configurazione LT), ed i rivestimenti interni in pelle nelle nuance Adrenaline Red e Ceramic White che saranno disponibili anche per la variante 2LT.

Chevrolet Camaro LT1 e Camaro SS 2020: prime immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti