Chevrolet Camaro Copo 2020 al SEMA di Las Vegas

La nuova lineup pronta per le sfide sul quarto di miglio viene presentata alla rassegna di Las Vegas con la “firma” di John Force, il re dei dragster.

L’autunno delle grandi rassegne nordamericane dedicate al comparto automotive, che culmina con il Salone di Los Angeles (la prossima edizione si svolgerà da venerdì 22 novembre a domenica 1 dicembre), inizia ad animarsi con il SEMA di Las Vegas: la kermesse riservata alle Case costruttrici ed alle aziende specializzate in elaborazioni si apre in queste ore (per restare in cartellone fino a venerdì 8 novembre) con il consueto “parterre” di concept e modelli high performance derivati dalla serie. Fra questi, Chevrolet torna al SEMA con una personale novità derivata dalla propria lineup sportiva. Anzi, dalla “pony car”-simbolo per il marchio del Cravattino. Si tratta di Chevrolet Camaro Copo (sigla che sta per “Central Office Production Order), modello sviluppato dalla Divisione sportiva Chevrolet con caratteristiche spiccatamente “dragster” e con il dichiarato obiettivo di essere schierata ai semafori delle “drag strip” (i rettilinei sul quarto di miglio popolarissimi fra gli enthusiast di oltreoceano) e di schizzare qui 400 metri il più rapidamente possibile.

La nuova Copo prende il nome dal re dei dragster

La ricetta, già svelata in passato alla rassegna di Las Vegas, trova nell’edizione 2019 del SEMA nuova espressione attraverso la serie speciale Chevrolet Camaro Copo John Force Edition: il nuovo modello-racing, chiamato a rinnovare la fortunata “stirpe” Camaro Copo che dal 2012 – all’epoca, cioè, del suo debutto – è stata prodotta in 552 unità (come dire 69 all’anno), cinque delle quali sono state protagoniste ad altrettante aste di beneficenza a favore delle quali sono stati raccolto quasi 2 milioni di dollari, porta il nome del leggendario John Force, driver californiano quindici volte vincitore dei titoli dragster (nella categoria “Funny Car”) organizzati dalla Nhra-National Hot Rod Association, e diciassette volte campione nazionale in qualità di proprietario di Scuderia (John Force Racing).

Anche la nuova Camaro Copo John Force Edition verrà messa all’asta (e sempre a fini benefici): l’evento sarà l’”incanto” Barrett-Jackson del prossimo gennaio; il ricavato andrà a favore di DonorChoose.org.

Livrea esclusiva

Per l’occasione, la “specialissima” Camaro Copo che fa bella mostra di se in questi giorni al SEMA di Las Vegas porta in dote una combinazione cromatica esterna in nero e argento, che entra a far parte della tavolozza di tinte disponibili per le 69 unità Camaro Copo programmate per il 2020: Black, Summit White, Satin Steel Grey e Red, più le sette colorazioni riprese pari pari dal catalogo di tinte carrozzeria della lineup Camaro Model Year 1969: Hugger Orange, Butternut Yellow, Frost Green Poly, Olympic Gold Poly, Garnet Red, Fathom Green Poly ed Azure Turquoise Poly.

Motorizzazione ed elaborazioni

Sotto il cofano (in fibra di carbonio e dalla voluminosa “gobba” centrale), Chevrolet Camaro Copo 2020 prevede, relativamente alla lineup delle motorizzazioni, il ricorso ad un’edizione aggiornata della celebre unità motrice V8 “small block” LSX da 350 pollici cubi (5,7 litri) sovralimentata con un compressore Magnuson da 2,65 litri e dotata di nuove testate LSX-SC; nonché, a scelta del singolo appassionato acquirente, un “427” (7 litri) sempre nella classica architettura “Ottovù”, ma ad alimentazione aspirata.

Il kit per rendere la vettura pronta-corse

Oltre alla configurazione-base, Chevrolet Camaro Copo 2020 può essere a sua volta accessoriata con il “pacchetto” Racer’s Package, che a sua volta comprende una presa d’aria supplementare in fibra di carbonio per il cofano motore, due batterie, una zavorra, il paracadute funzionale ad aiutare il veicolo a fermarsi al termine delle sfide di accelerazione sul quarto di miglio, ed il cambio a innesti rapidi per la variante sovralimentata.

Chevrolet Camaro COPO John Force Edition 2019 Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Chevrolet Camaro: video e scheda tecnica

Altri contenuti