Ecco come nasce una Bentley Mulsanne

125 ore di lavoro, cento specialisti. Ognuno degli esemplari della nuova creatura di Crewe fa storia a sé. D'altro canto, costa 243 mila euro

Così nasce una Bentley Mulsanne

Altre foto »

Occorrono 125 ore di lavoro, tutto fatto a mano, per la preparazione di un esemplare della Mulsanne, la nuova portabandiera della Bentley attesa al debutto in primavera. Lo ha comunicato in questi giorni la stessa Casa di Crewe, a testimonianza che i modelli possono cambiare (la Mulsanne sarà la erede della Arnage), ma le tecnologie danno grande importanza al lavoro umano.

Ci vuole occhio e mano per realizzare la Mulsanne

Sono cento, gli specialisti di Crewe che partecipano alla creazione di ciascuno degli esemplari della nuova Mulsanne. All'interno dei 7500 metri quadri del Centro di Assemblaggio, il personale della Bentley lavora a stretto contatto con la tecnologia: per esempio, per il fissaggio di parti della carrozzeria del telaio, dei bracci automatizzati implementano l'opera dei carrozzieri, i quali tuttavia gestiscono ogni momento della preparazione della vettura con due elementi che i macchinari elettronici non potranno mai avere: l'occhio e la mano "umani" che lavorano anche per la passione di preparare un oggetto unico nel suo genere.

L'aiuto della tecnologia avviene al momento della preparazione di certe parti della vettura, ad esempio la sezione frontale che presenta delle curvature tridimensionali. Per questo, viene utilizzata una "maschera" a controllo elettronico che porta ogni singolo foglio di alluminio a 500 gradi e, poi, porta questo pannello ad assumere la forma desiderata, con l'utilizzo dell'aria compressa. Questo procedimento deriva da una analoga procedura utilizzata nell'industria aerospaziale.

E' chiaro: occorre estrema precisione

La Mulsanne costa 243.000 euro. La nascita di un nuovo modello viene seguita passo passo. Il cliente, quindi può assistere alla creazione della Mulsanne in ogni momento, dai pannelli "grezzi" alla vettura finita, grazie a una galleria di immagini appositamente preparata.

Quasi 600 test strutturali prima della delibera

Le operazioni di creazione di ciascun esemplare della Mulsanne non terminano qui. Alla fine dell'anno, quando saranno consegnate le prime unità della nuova nata di Crewe, ciascuna vettura avrà superato in maniera positiva 588 differenti prove di resistenza della struttura, dal punto di rottura delle saldature fatte a mano, all'analisi di ognuno dei componenti della vettura.

Infinite possibilità di personalizzazione

 

Se si desidera qualcosa di più, il catalogo offre una vasta possibilità di personalizzazioni: 114 combinazioni per il colore della carrozzeria, 21 differenti tipi di tappetini, 9 rifiniture in legno, 24 diversi tipi di pelle per il rivestimento dell'abitacolo.

Se vuoi aggiornamenti su BENTLEY MULSANNE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 05 febbraio 2010

Altro su Bentley Mulsanne

Bentley: la Mulsanne della Regina va all
Curiosità

Bentley: la Mulsanne della Regina va all'asta

Ha un prezzo di circa 250.000 euro e tanto sangue blu

Nuova Bentley Mulsanne 2016 al Salone di Ginevra
Anteprime

Nuova Bentley Mulsanne 2016 al Salone di Ginevra

La sontuosa berlina alto di gamma di Bentley si aggiorna: l'edizione MY 2016 comprende, oltre alla Speed, anche una inedita "Long Wheelbase".

Bentley Mulsanne Speed Beluga Edition: lusso senza compromessi
Anteprime

Bentley Mulsanne Speed Beluga Edition: lusso senza compromessi

Mulliner ha reso ancora più ricca e lussuosa la Bentley Mulsanne Speed, dando così vita all'esclusiva Beluga Edition.