Guida autonoma: lo sviluppo potrebbe sbarcare in Norvegia

Ci sarebbe un disegno di legge per favorirne la sperimentazione delle autonomous car.

L'auto del futuro è elettrica e con la guida autonoma, almeno sembra essere questo lo sviluppo verso cui stanno andando i costruttori, e così tra qualche anno potremmo viaggiare senza pensare troppo a cosa fanno le altre vetture sulla strada.

L'indicazione proviene anche da una notizia diffusa dalla Reuters, secondo la quale, il ministro dei Trasporti e delle Comunicazioni di Oslo avrebbe intenzione di dar vita ad un disegno di legge per dare il via alla sperimentazione della guida autonoma anche in Norvegia.

Una notizia, che poi, in fondo, considerando i 100 mila veicoli elettrici circolanti nel paese nordico, non appare nemmeno così rivoluzionaria. Dopotutto, in Norvegia la Tesla Model S è una delle vetture più vendute, e il fatto che il patron del brand americano sia intenzionato a rendere le sue auto totalmente autonome, potrebbe sottintendere una sorta di collaborazione.

Vedremo se, a breve, anche nel territorio di Oslo e dintorni potranno circolare prototipi di auto che guidano da sole. Nel frattempo in USA continuano le sperimentazioni con grandi nomi interessati e impegnati alla questione.

 

Se vuoi aggiornamenti su GUIDA AUTONOMA: LO SVILUPPO POTREBBE SBARCARE IN NORVEGIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 23 dicembre 2016

Vedi anche

Seat: tutti i numeri dietro la realizzazione di un’auto

Seat: tutti i numeri dietro la realizzazione di un’auto

Per capire cosa si nasconde dietro la realizzazione di un nuovo modello scopriamo tutti i segreti dello stabilimento Seat di Martorell.

Audi, Nvidia e Mobileye: intelligenza artificiale per la guida autonoma

Audi, Nvidia e Mobileye: intelligenza artificiale per la guida autonoma

Audi in collaborazione con i partner NVIDIA e Mobileye prosegue il suo sviluppo relativo all’intelligenza artificiale applicata alla guida autonoma.

Il Gruppo PSA studia la connessione 5G

Il Gruppo PSA studia la connessione 5G

Siglato un accordo di collaborazione con Ericsson ed Orange per un nuovo progetto.