Smart: arriva Pactris, l’assistente di carico digitale

Daimler ha presentato all’IFA pactris, un’app che aiuta a sfruttare al meglio il bagagliaio di una smart.

Smart: arriva Pactris, l'assistente di carico digitale

Tutto su: smart

di Giuseppe Cutrone

06 settembre 2016

Daimler ha presentato all’IFA pactris, un’app che aiuta a sfruttare al meglio il bagagliaio di una smart.

Il bagagliaio di una Smart Fortwo o Forfour non è certo smisurato, per cui può essere molto utile diporre di un aiutante che, durante lo shopping, tiene conto del volume complessivo degli oggetti da noi acquistati e ci avvisa sulla possibilità o meno di caricarli a bordo, nonché su come impostarli al meglio dentro il vano di carico della piccola tedesca.

Parte da questo obiettivo l’idea alla base di pactris, un’interessante app presentata da Daimler in questi giorni all’IFA di Berlino e vincitrice del concorso DigitalLife Day organizzato dallo stesso costruttore un anno fa.

Per usare l’app pactris basta avvicinare allo smartphone la scatola del prodotto che si desidera acquistare, in modo da consentire la scansione del codice a barre. Il software è quindi in grado di riconoscere l’oggetto e, attraverso un algoritmo, verifica se e come è possibile sistemarlo all’interno del bagagliaio della Smart. Nel caso la lettura del codice a barre non fosse possibile, l’app di Daimler contiene un database di prodotti con le relative dimensioni generiche.

Applicazioni di questo tipo confermano l’interesse dei costruttori nell’offrire soluzioni per la mobilità sempre più intelligenti e in grado di andare dal consueto ambito della guida vera e propria, fino a sconfinare in soluzioni come questa che si distinguono nel puro segno della praticità e della flessibilità d’uso di un veicolo.