Toyota: un milione di propulsori prodotti in Polonia

Il Costruttore nipponico festeggia l’importante traguardo raggiunto dallo stabilimento polacco di Jelcz-Laskowice.

Toyota: un milione di propulsori prodotti in Polonia

di Francesco Donnici

02 settembre 2014

Il Costruttore nipponico festeggia l’importante traguardo raggiunto dallo stabilimento polacco di Jelcz-Laskowice.

La Casa giapponese Toyota ha raggiunto l’importante traguardo di un milione di propulsori prodotti nello stabilimento della Toyota Motor Industries Poland (TMIP), situato nella città polacca di Jelcz-Laskowice. Il milionesimo motore prodotto dalla TMIP è un 2.0 litri diesel che sarà assemblato dalla Toyota Motor Manufacturing UK (TMUK) su una Toyota Avensis.

“Questo è un giorno importante per TMIP perché si festeggia l’importante traguardo  del milionesimo propulsore prodotto – ha commentato il CEO di TMIP, Kazunari Masuoka, che ha aggiunto – presto festeggeremo un’altra importante tappa, ovvero il 10° anniversario dall’inizio della produzione nell’impianto Toyota di Jelcz-Laskowice”.

Lo stabilimento Toyota Jelcz-Laskowice ha inaugurato la sua attività produttiva nel marzo del 2005 con la realizzazione delle unità diesel da 2.0 e 2.2 litri. Dopo soli quattro anni – nell’ottobre del 2009 – venne raggiunto l’obiettivo di 500.000 propulsori prodotti, destinati ad aumentare in modo esponenziale a partire dall’agosto 2010, grazie all’inizio della produzione del motore 1.4 litri diesel. Toyota ha in Polonia ben due siti produttivi: oltre il TMIP infatti, il costruttore giapponese gestisce anche la Toyota Motor Manufacturing Poland, sita nella città di Walbrzych, nell’ovest del Paese.