Mercedes Classe S: il futuro è autonomous

Mercedes apre all’autonomous car, ipotizzando una tale soluzione già per il periodo in cui la nuova Classe S sarà vicina a fine carriera.

Mercedes Classe S: il futuro è autonomous

di Giuseppe Cutrone

17 maggio 2013

Mercedes apre all’autonomous car, ipotizzando una tale soluzione già per il periodo in cui la nuova Classe S sarà vicina a fine carriera.

L’auto senza conducente è molto più vicina di quanto si creda, soprattutto per quanto riguarda Mercedes. La casa di Stoccarda ha rivelato infatti che la nuova Mercedes Classe S, il cui debutto è fissato il prossimo autunno, avrebbe a disposizione tutta la tecnologia necessaria ad auto-guidarsi, ma tale potenziale non sarà sfruttato appieno per ragioni puramente legali.

>> Guarda le immagini ufficiali della nuova Mercedes Classe S 2013

In effetti, le leggi i vigore in tutti i paesi del mondo non contemplano ancora la possibilità che un veicolo senza conducente umano possa circolare liberamente su strade pubbliche, tranne per alcune eccezioni ben precise come la concessione alla sperimentazione data dallo stato della California a Google.

Questo limite ha suggerito quindi a Mercedes di limitare le potenzialità autonome della nuova Classe S, che si dovrà così accontentare di offrire al conducente un aiuto come lo Steering Assist, un sistema che consente alla vettura di prendere il controllo dei comandi solo in determinate condizioni e comunque non in maniera continuativa durante un viaggio.

Il futuro, comunque, sarà sempre più autonomo e la stessa Mercedes ha spiegato di essere al lavoro su alcuni prototipi di questo tipo, ipotizzando addirittura una vera autonomous car di serie forse già prima che l’imminente Classe S arrivi a fine carriera tra alcuni anni.

Quel che è chiaro è che a Stoccarda la possibilità di portare sul mercato vetture “intelligenti” e in grado di guidarsi in piena autonomia è più una certezza che una possibilità. Resterà solo da capire come e quando tale passaggio potrà avvenire, leggi permettendo ovviamente.