Fast and Furious 8: ci sarà Paul Walker?

Sono numerosi i rumors sulla presenza dell’attore scomparso nel nuovo capitolo di Fast and Furious.

Fast and Furious 7: le immagini in anteprima

Altre foto »

Manca ancora qualche mese e la puntata numero 8 della saga di Fast and Furious andrà in scena, nelle sale cinematografiche, il 14 aprile 2017. Per l'occasione è stato scelto un regista di successo come F.Gary Gray, già alla guida del remake di The Italian Job del 2003, e, tra le location, un paese d'eccezione: Cuba. Che, per la prima volta dopo l'embargo, ospita una produzione hollywodiana.

Ma la domanda che tutti i fans della serie si pongono è la seguente: ci sarà Paul Walker? E' chiaro che l'attore scomparso non potrà essere della partita, ma tutti sentono la sua mancanza, e così in molti si auspicano una sua presenza, un po' come è accaduto nell'episodio numero 7, dove però sono stare recuperate diverse scene che aveva girato prima del tragico incidente sulla Porsche Carrera GT di un amico, nel quale Paul non era alla guida.

Il fatto è che la presenza del fratello Cody in altre scene ha reso possibile rendere omaggio all'attore che divideva con Vin Diesel i ruoli principali, mentre adesso, per Fast and Furious 8, pare che anche quest'ultimo non sarà del cast, e che, per sostituire Walker, si sia pensato al figlio dell'immenso Clint Eastwood, Scott. Il quale ha già scritto su Instagram: "Paul ti renderò orgoglioso".

Comunque, non è detto che Scott Eastwood venga utilizzato per rimpiazzare Walker nel suo storico personaggio, quindi forse saluteremo anche la figura di Brian O'Conner, ma questo particolare non è ancora del tutto chiaro. Intanto arriva un altro nome illustre nel cast di Fast and Furious 8, la bellissima Charlize Theron.

Se vuoi aggiornamenti su FAST AND FURIOUS 8: CI SARÀ PAUL WALKER? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Vedi anche

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Annuncio a sorpresa del neo campione del mondo di Formula 1: a 31 anni dice basta

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Freno a mano, frecce e tutto il resto: il sogno di pilotare una F1 in mezzo a pedoni e semafori può essere realizzato

Tecnologia Freevalve: addio all

Tecnologia Freevalve: addio all'albero a camme

La rivoluzionaria tecnologia Freevalve, che ha debuttato al Salone di Guangzhou, è stata sviluppata da Koenigsegg.