Peugeot, CIR 2016: obiettivo la stella

Scopriamo i programmi sportivi di Peugeot Italia per il 2016, con la riconferma di Paolo Andreucci e la caccia al decimo titolo nel CIR.

Peugeot Italia, Programma sportivo 2016

Altre foto »

Paolo Andreucci e Anna Andreussi, a bordo della Peugeot 208 T16, punteranno a vincere il terzo titolo mondiale consecutivo nel Campionato Italiano Rally. Con l'obiettivo di conquistare il decimo titolo, il pilota toscano continua la sua avventura insieme a Peugeot Italia, quest'ultima alla nuova stagione nel CIR di cui otto consecutive. Oltre al CIR con la 208 T16, Peugeot sarà impegnata nel Campionato Italiano Rally Junior con l'equipaggio Giuseppe Testa e Daniele Mangiarotti su 208 R2. Inoltre non mancherà l'organizzazione del Peugeot Competition, il trofeo promozionale riservato ai clienti sportivi, giunto alla 37° edizione.

CIR 2016

Come nelle ultime due stagioni, entrambe vinte, Paolo Andreucci e Anna Andreussi saranno a bordo della Peugeot 208 T16. "Se nel 2014 il nostro obiettivo era essenzialmente di sviluppare al meglio l'allora debuttante 208 T16,l'anno scorso abbiamo dimostrato che questa vettura ha il carattere della vincente. Proprio per questo - dichiara Paolo Andreucci - iniziamo la nuova stagione con ottimismo, per lottare, come sempre, per il gradino più alto del podio. Certo, la concorrenza non starà a guardare, pronta a darci filo da torcere, ma questo è il bello delle corse. Comunque, noi sappiamo di poter dire la nostra ancora una volta perché disponiamo di un'ottima vettura, del supporto di partner tecnici importanti come Total e Pirelli e, perché no, di un equipaggio ancora sempre molto motivato".

Rally Junior Team

Dopo la positiva esperienza dello scorso anno, accanto alla 208 T16 di "Ucci-Ussi", Peugeot Rally Junior Team schiererà la Peugeot 208 R2 nel Campionato Italiano Rally Junior, riservata ai piloti under 25. Al volante della 208 R2 troveremo il 22enne Giuseppe Testa, "navigato" da Daniele Mangiarotti. Inoltre, anche nel 2016, Peugeot Italia rinnova l'impegno a favore della propria clientela sportiva organizzando la 37° edizione del Peugeot Competition. Riconosciuto come vivaio del rallismo italiano, mette a disposizione tutto il necessario per correre a prezzi ragionevoli. Come nell'edizione 2016, saranno coinvolti tutti i modelli del Leone omolgati per le competizioni, ovvero dalla Peugeot 106 fino alla 208. Al vincitore della Peugeot Competition Top 2018 sarà data la possibilità di partecipare al Monza Rally Show come pilota ufficiale al volante della 208 T16.

Se vuoi aggiornamenti su PEUGEOT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 23 febbraio 2016

Altro su Peugeot

Gruppo PSA: al via i test per la tecnologia extended range
Ecologiche

Gruppo PSA: al via i test per la tecnologia extended range

Il Gruppo francese studia la tecnologia extended range per aumentare la sua offerta di veicoli ecosostenibili.

Peugeot 208 GTI/Nove: la prova in pista
Prove su strada

Peugeot 208 GTI/Nove: la prova in pista

A tu per tu con la vettura celebrativa del Leone, la 208 GTI/Nove.

Peugeot 205 Cabriolet: 30 anni e non sentirli
Curiosità

Peugeot 205 Cabriolet: 30 anni e non sentirli

L'indimenticabile Peugeot 205 Cabriolet compie 30 anni ed entra di diritto tra le auto storiche della Casa del Leone.