Peugeot 208 R2: il Leone da Rally

I tecnici della Casa francese sono già a lavoro per realizzare la versione da Rally della neonata 208, pronta ad entusiasmare piloti e appassionati.

Peugeot 208 R2: il Leone da Rally

di Francesco Donnici

15 febbraio 2012

I tecnici della Casa francese sono già a lavoro per realizzare la versione da Rally della neonata 208, pronta ad entusiasmare piloti e appassionati.

Sebbene la nuova Peugeot 208 sia arrivata da poco nelle concessionarie italiane, il reparto sportivo della Casa del Leone è già impegnato ad assemblare il primo esemplare della 208 R2, declinazione dell’utilitaria francese dedicata alle competizioni rally.

Elaborata sulla base della versione a tre porte, la Peugeot 208 R2 sfrutta un propulsore da ben 185 CV, accoppiato ad un cambio sequenziale a sei marce, chiamato a scaricare la potenza sulle ruote anteriori. Questo interessante modello risulterà particolarmente appetibile all’eventuale clientela, grazie al prezzo di listino allettante, stimato sui 35.000 euro.

Secondo indiscrezioni, Peugeot starebbe sviluppando anche un’ulteriore declinazione destinata a sostituire l’imbattibile 207 S2000. Questa nuova versione risponderà alle rigide caratteristiche del nuovo regolamento R4T e potrà contare su un propulsore 1.6 litri turbo da 200 CV, scaricati sulla trazione integrale. Il prezzo di questa vettura da competizione – che parteciperà anche al campionato del mondo WRC del 2013 – sarà inferiore ai 200.000 euro.