Hyundai: immatricolazioni da record in Italia

La Casa coreana supera nel 2016 per la prima volta le 56mila vetture consegnate.

Hyundai: immatricolazioni da record in Italia

di Valerio Verdone

12 gennaio 2017

La Casa coreana supera nel 2016 per la prima volta le 56mila vetture consegnate.

La Hyundai in Italia fa segnare numeri da record, superando, per la prima volta nella sua storia, il traguardo delle 56mila vetture vendute. Così, il 2016 per la Casa coreana si chiude con un +19%, che equivale, nello specifico, a 56.337 esemplari venduti.

Fondamentali, per il raggiungimento di questo risultato, la Tucson, con 22.922 esemplari venduti, e la i10, che segue ad oltre 13mila unità immatricolate. Inoltre, non bisogna dimenticarsi dell’arrivo della nuova gamma IONIQ. Comunque, nel 2017 il Brand coreano ripartirà alla grande grazie all’esordio della rinnovata i10 e della New Generation i30.

“Un risultato frutto di una crescita a lungo termine, iniziata con i 42mila esemplari del 2014 passando per i 47mila dell’anno scorso, fino agli oltre 56mila di quest’anno. Questo record, confermato dal 3,1% raggiunto in termini di quota di mercato, conferma la bontà della strategia perseguita in questi anni, focalizzata su un forte impegno in termini di Ricerca e Sviluppo e sulla qualità del prodotto, con un design che ha caratterizzato l’immagine del marchio”. Spiega Andrea Crespi, Managing Director di Hyundai Motor Company Italy.

“Per il 2017 intendiamo consolidare questa crescita – aggiunge Crespi – grazie al lancio di nuovi prodotti d’assoluto riferimento come il facelift della i10 e soprattutto della Nuova i30, modelli fondamentali per il nostro business”.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...