Opel Mokka: raggiunto il traguardo di mezzo milione di ordini

Il segreto della Mokka si nasconde nel suo design accattivante che nasconde una meccanica efficiente e una dotazione dedicata alla connettività.

Opel Mokka 2013

Altre foto »

La Casa del fulmine festeggia un nuovo ed importante traguardo: il SUV compatto Opel Mokka ha raggiunto i 500.000 ordini. Nei tre anni di commercializzazione, Mokka si è fatto apprezzare per il suo design moderno e sportiveggiante che si sposa con una meccanica moderna che consente costi di gestione contenuti.

"Chi è alla ricerca di un SUV robusto e compatto caratterizzato da un elevato livello di funzionalità e dalla massima qualità a un prezzo accessibile sceglie Opel Mokka -  ha dichiarato Peter Christian Küspert, Vice President Sales & Aftersales di Opel Group che ha aggiunto - i clienti adorano le caratteristiche del nostro popolare SUV che, di conseguenza, si posiziona regolarmente al vertice della propria categoria. Nel medio periodo, Mokka sale senza discussioni sul podio dei SUV."

Il 2015 è stato un anno d'oro per Mokka che ha visto incrementare le proprie vendite di ben il 36%, grazie ad una ricetta che, come accennato in precedenza, coniuga una linea accattivante, motori scattanti e poco assetati e una dotazione tecnologica di primo livello. In quest'ultima spicca il sistema di connettività e assistenza personale "Opel OnStar", capace di offrire un gran numero di utili servizi con la semplice pressione di un tasto. Il dispositivo mette infatti a disposizione la risposta automatica in caso di incidente e il soccorso stradale, senza dimenticare l'utilissima funzione di  diagnostica veicolo a distanza, utilizzabile con l'app per smartphone myOpel. La Mokka può inoltre vantare e un potente hotspot Wi-Fi 4G/LTE che permette di collegare fino a sette dispositivi in modo da fruttare tutta la potenza di internet.

Lungo 4,28 metri, il SUV compatto di Casa Opel può ospitare fino a cinque passeggeri, mentre dal punto di vista meccanico spiccano i due turbodiesel da 100 e 136 CV, capaci di offrire un consumo medio dichiarato di soli 4,1 litri per 100 chilometri e emissioni inquinanti di CO2 pari a 119 g/km. Il propulsore più potente alimentato a Gasolio può essere accoppiato anche alla trazione integrale attiva (4,5 l/100 km e 119 g/km di CO"). Questo speciale dispositivo di trazione 4x4 riconosce automaticamente su quali ruote è necessario applicare la massima trazione, ripartendo in questo modo la coppia necessaria, con molti vantaggi per la sicurezza quando si circola su fondi stradali a scarsa aderenza.

Tutti questi pregi hanno permesso alla Opel Mokka di vincere per ben due volte il premio "All-wheel Drive Car of the Year" il "Company Car of the Year".

Se vuoi aggiornamenti su OPEL MOKKA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 12 gennaio 2016

Altro su Opel Mokka

Opel Mokka 1.6 CDTI 4x2: la prova su strada
Prove su strada

Opel Mokka 1.6 CDTI 4x2: la prova su strada

Il nuovo "cuore" 1.6 diesel sulla Opel Mokka offre una guida fluida e consumi ridotti.

Opel Mokka dei Vigili del Fuoco al RETTmobil 2015
Curiosità

Opel Mokka dei Vigili del Fuoco al RETTmobil 2015

Fra i veicoli speciali che Opel presenterà al RETTmobil 2015 ci sarà anche una Mokka pensata per i Vigili del Fuoco tedeschi.

Opel Mokka 1.4 Turbo GPL-Tech: prova su strada
Prove su strada

Opel Mokka 1.4 Turbo GPL-Tech: prova su strada

Prova su strada completa per scoprire la Opel Mokka nella più recente versione sovralimentata bi-fuel Gpl/benzina.