Infiniti lancerà un nuovo marchio sportivo

Infiniti punterà in futuro sui modelli ad alte prestazioni e annuncia la possibilità di lanciare un nuovo sottomarchio sportivo.

Infiniti lancerà un nuovo marchio sportivo

Tutto su: Infiniti

di Giuseppe Cutrone

21 gennaio 2014

Infiniti punterà in futuro sui modelli ad alte prestazioni e annuncia la possibilità di lanciare un nuovo sottomarchio sportivo.

I progetti di Infiniti per i prossimi anni sono collegati ad un’espansione dell’offerta di modelli sportivi, in modo da dare al costruttore giapponese un’immagine più varia e più aggressiva di quella percepita finora dal pubblico, dando vita ad un programma il cui successo potrebbe passare per il lancio di nuovo sotto marchio.

A parlare dei piani di Infiniti è stato il presidente Johan d Nysschen, che ha spiegato la necessità, per la sua azienda, di proporre una linea di modelli ad alte prestazioni, andando a riempire quello che in casa Nissan vedono evidentemente come una specie di vuoto rispetto ad altri concorrenti.

Il numero uno di Infiniti ha parlato chiaramente di un brand sotto il quale racchiudere l’offerta delle nuove supersportive in arrivo prossimamente, seguendo in un certo senso quanto fatto da Bmw con i modelli della serie M (Bmw Motorsport) e Mercedes con le sue potenti vetture AMG: due esempi citati non casualmente dal vicepresidente di Infiniti America, Michael Bartsch.

Riguardo al nuovo sotto marchio è ancora tutto da decidere, compreso lo stesso nome che lo caratterizzerà. Quel che appare probabile è che il suo arrivo possa portare all’eliminazione della Infiniti Performace Line, un marchio considerato forse poco incisivo dai vertici aziendali, ma che identifica al momento la divisione che si occupa di veicoli sportivi del gruppo lanciata nel 2010, la stessa che presenta nella propria offerta la Q60 IPL.