Infiniti QX60 e QX80 Limited: nuovi allestimenti al Salone di New York

I due “Sport Utility” di alta gamma Infiniti si arricchiscono con l’arrivo di altrettante serie speciali: le declinazioni “Limited” pronte al debutto a partire dalla primavera.

Due serie limitate orientate a contenuti ulteriormente accurati nella scelta delle dotazioni di bordo e delle finiture: con questo approccio concettuale, Infiniti annuncia la doppia anteprima pronta ad essere svelata all’imminente Salone di New York 2018, in programma da venerdì 30 marzo a domenica 8 aprile. Si tratta di Infiniti QX60 e QX80 Limited, inedite versioni chiamate ad innalzare l’asticella degli equipaggiamenti in vista di una ricollocazione di gamma ancora più alta per il SUV bestseller fra le proposte del marchio luxury di Nissan, e per lo “Sport Utility full size” QX80 che, in allestimento Monograph, aveva debuttato esattamente dodici mesi fa (Salone di New York 2017) come “Massima espressione del futuristico design di lusso per il segmento SUV”.

Un primo dettaglio dei contenuti relativi alle due novità Infiniti in procinto di essere svelate al NYIAS 2018 viene diffuso, in queste ore, insieme ad una panoramica di immagini che ne mette in evidenza le peculiarità estetiche e di contenuto; il debutto di QX60 e QX80 Limited nelle concessionarie è fissato a partire dalla vicina primavera e dalla prossima estate, con prezzi che verranno annunciati più avanti.

L’allestimento scelto dai designer Infiniti per il nuovo medium-SUV QX60 Limited (ricordiamo che l’attuale versione corrisponde, sostanzialmente, al modello sottoposto ad un corposo restyling a fine 2015) si concretizza, all’esterno, nell’adozione di una esclusiva griglia anteriore a finitura cromata, nuove cornici fendinebbia e specifiche modanature alle porte, barre portatutto longitudinali verniciate in tinta scura, paraurti posteriore con dettagli verniciati in nero brillante, monogrammi “Limited” e nuovi cerchi da 20” (anch’essi verniciati in tinta scura) con pneumatici “All season” da 235/55 R 20. All’interno, Infiniti QX60 Limited mette in evidenza un felice abbinamento fra tinte chiare (rivestimenti in pelle con cuciture trapuntate) per i sedili, l’ampio tunnel centrale e la zona mediana dei pannelli porta), e scure (plancia, pannello strumenti, consolle centrale, parte superiore e inferiore degli stessi pannelli porta, rivestimento del padiglione) con dettagli in alluminio. L’equipaggiamento prevede un ampio ventaglio di dotazioni di sicurezza e di ausilio alla guida: fra questi, l’Intelligent Cruise Control, il Blind Spot Warning, il Backup Collision Intervention, il Distance Control Assist, l’Active Trace Control, il Forward Emergency Braking con funzione pedoni e il Predictive Forward Collision Warning; sono altresì presenti il commutatore “Infiniti Drive Mode” per la scelta fra diverse modalità di guida attraverso un’azione sulla risposta di sterzo e acceleratore; e il “Vehicle Dynamic Control” con “Active Trace Control“, dispositivo che oppone un’azione di frenata selettiva alle ruote durante le fasi di accelerazione e contribuisce alla stabilità nelle curve. Sotto il cofano, l’unità motrice viene affidata al 3.5 V6 a benzina, con potenza portata a 295 CV e abbinato al cambio automatico Cvt.

Infiniti QX80 Limited, destinato ad arricchire la lineup Sport Utility di alta gamma per Infiniti – la “famiglia” QX80 comprende già le declinazioni QX80 Luxe e QX80 Luxe 4WD – mette in evidenza, al corpo vettura, dettagli cromati a finitura satinata, cerchi da 22” anch’essi sottoposti ad un esclusivo trattamento estetico, e cinque tinte carrozzeria, compresa la nuance Anthracite Grey esclusiva della serie speciale “Limited”. I rivestimenti abitacolo in pelle e Alcantara con cuciture e bordi a contrasto, accenti in legno di frassino riverniciato in argento opaco, rivestimento del padiglione in pelle scamosciata, completano l’elenco delle esclusive dotazioni. Riguardo alle dotazioni hi-tech, da segnalare lo “Smart Rear View Mirror”, dispositivo che permette al conducente di utilizzare lo specchio retrovisore centrale in modo “tradizionale” oppure, commutandone il funzionamento attraverso un comando a rotella, permettere la visuale posteriore qualora il lunotto sia ingombro di bagagli o passeggeri. Per Infiniti QX80 Limited, la motorizzazione viene assicurata dall’unità-standard 5.6 V8 da 400 CV, con cambio automatico a sette rapporti. L’equipaggiamento si completa con Departure Warning and Prevention, Intelligent Cruise Control, Distance Control Assist, Predictive Forward Collision Warning, Forward Emergency Braking, Blind Spot Warning and Intervention, e Backup Collision Intervention.

Infiniti QX60 e QX80 Limited 2018: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti