La Fiat 500L sbarca in America

I primi esemplari della compatta MPV italiana arrivano in America, cercando di bissare il successo ottenuto nel Vecchio Continente.

Fiat 500L: immagini ufficiali

Altre foto »

Dopo la Fiat 500 e l'Abarth 500, anche la 500L sbarca in America, inaugurando così una nuova avventura commerciale per la Casa del Lingotto. I primi 3.000 esemplari della Fiat 500L destinate al mercato nordamericano sono sbarcate dalla nave cargo nel porto di Baltimora (Stati Uniti), dove è stata effettuata la prima consegna. Il resto delle vetture hanno proseguito il viaggio via mare verso il Canada, dove hanno raggiunto il porto di Halifax per completare il trasporto. Gli esemplari "americani" della 500L sono stati prodotti nello stabilimento serbo di Kragujevac, da dove sono state trasportate via treno fino al porto di Bar, in Montenegro, ed in seguito sono state imbarcate per gli Stati Uniti.

>> Guarda le immagini ufficiali della Fiat 500L

Impianto produttivo all'avanguardia

Vincitore del prestigioso premio "Companybest 2012" della giuria di Autobest (l'organizzazione per il settore automobilistico dei mercati emergenti europei), lo stabilimento di Kragujevac risulta l'impianto produttivo di automobili più grande dell'Europa sud-orientale, dove nel 2013 si produrranno tra le 110.000 e 150.000 unità, chiamate a soddisfare le richieste di oltre 100 mercati mondiali, compresi  quelli del Nord America, dell'Asia e del Pacifico, dove fra poco tempo la Fiat 500L sarà commercializzata. L'aumento dei volumi di produzione relativi alla MPV compatta del costruttore italiano ha portato all'assunzione di 600 nuovi operai, per un totale di circa 3000 lavoratori dipendenti dello stabilimento e altri 1.200 impiegati nell'indotto.

In America con il 1.4 litri MultiAir Turbo da 160 CV

La Fiat 500L risulta l'unico modello del suo segmento che sta facendo registrare  una continua crescita in Europa. Dal momento del debutto commerciale, avvenuto  nell'autunno del 2012, ad oggi, sono state immatricolate quasi 34.000 Fiat 500L.

Le 500L destinate in America sono equipaggiate esclusivamente con il potente e compatto 1.4 litri MultiAir Turbo, lo stesso utilizzato sulla Abarth 500 esseesse, capace di erogare 160 CV e 250 Nm di coppia massima, numeri che rendono la compatta MPV italiana la vettura più potente del proprio segmento. Questo propulsore può essere abbinato ad un classico cambio manuale a sei rapporti, o in alternativa ad una sofisticata trasmissione automatica dotata di doppia frizione a secco e sei marce. Anche assetto e sospensioni sono state tarate da un punto di vista  tipicamente "europeo", in modo da offrire il massimo piacere di guida in qualsiasi condizione. 

Se vuoi aggiornamenti su FIAT 500L inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 27 maggio 2013

Altro su FIAT 500L

La Fiat 500L del Papa all
Curiosità

La Fiat 500L del Papa all'asta per 300.000 dollari

Battuta all’asta l’auto che ha accompagnato il pontefice a New York.

Fiat 500L: l’esemplare del Papa messo all’asta
Curiosità

Fiat 500L: l’esemplare del Papa messo all’asta

Il ricavato ottenuto dalla vendita della Fiat 500L utilizzata da Papa sarà devoluto all’Ospedale dei Bambini di Filadelfia.

Fiat 500L Urban Edition: prezzi da 20.050 euro
Ultimi arrivi

Fiat 500L Urban Edition: prezzi da 20.050 euro

Partono gli ordini per la nuova 500L Urban Edition, versione speciale caratterizzata da un look personale e una dotazione di serie completa.