Dacia Duster… Suv low cost (con riserva)!

Dacia ha comunicato un aggiornamento del listino della fortunata Duster: è la prima mossa di un allineamento dei prezzi?

Dacia Duster... Suv low cost (con riserva)!

di Fabrizio Brunetti

01 giugno 2010

Dacia ha comunicato un aggiornamento del listino della fortunata Duster: è la prima mossa di un allineamento dei prezzi?

Due settimane fa, immediatamente a ridosso del lancio, abbiamo verificato le condizioni reali d’acquisto del mini SUV del momento: la famosa Dacia Duster.

Uno dei venditori di concessionaria contattati nella nostra verifica ci aveva dato per certo un prossimo aggiornamento del listino, certamente in incremento, anche per sollecitare all’acquisto il potenziale cliente “…prima che le cose cambino“.

In modo più discreto anche il venditore della Filiale mi aveva fatto intendere che le condizioni potevano cambiare in qualsiasi momento, perché “la Duster ha un gran successo, la disponibilità è limitata e le consegne si allungano ormai a novembre”.

In questi giorni Dacia ha comunicato un primo aggiornamento dei listini al 24 maggio.

A dire il vero non cambia granchè dal punto di vista dei costi, ma i pacchetti di accessori delle tre versioni vengono leggermente modificati. Segnali di fumo? E’ la prima mossa di adeguamento che avevamo inteso dall’organizzazione di vendita nella nostra verifica delle condizioni d’acquisto: per ora niente di preoccupante.

Ho verificato con i venditori ai quali avevo richiesto il preventivo se c’erano variazioni rispetto ai conteggi predisposti due settimane fa. La risposta, unanime, è stata “no, per ora no, sino a giugno… ma si affretti perché le condizioni attuali cambieranno“.

In effetti, nessuno è entrato nel dettaglio delle variazioni del nuovo listino, nel quale peraltro è difficile districarsi, ma tutti hanno genericamente confermato il precedente preventivo, pur con la sottolineatura di aumenti probabili a breve.[!BANNER]

La produzione destinata al mercato italiano è già saturata e le consegne sono al momento a novembre. Il mercato delle immatricolazioni nei mesi di novembre e, in particolare, di dicembre, subisce un pesante rallentamento perché la maggior parte degli acquirenti preferisce spostare l’immatricolazione all’anno successivo. Mi sembra probabile che quello sarà il momento in cui il listino della Duster segnerà un secondo, più consistente, aggiornamento.

Corretto, scorretto? Semplicemente logico, sono le dinamiche di mercato di un prodotto di successo e non mi stupirebbe se gli aumenti fossero concentrati sugli allestimenti e sugli accessori più richiesti, lasciando invariati i meno richiesti.

 

Aggiornamento
Renault Italia ci ha informato che al momento non è previsto alcun aumento di prezzo per la Dacia Duster e che l’aggiornamento di listino che ha interessato la vettura – e riferito alle opzioni Esp e Pack Cuoio – si è reso necessario per fugare qualsiasi dubbio nei potenziali clienti in caso di abbinamento dei due pacchetti che contemplavano entrambi il volante in pelle. Confermati quindi i prezzi dell’opzione Esp (350 euro), che include radio CD mp3 con comandi al volante, e del Pack Cuoio (600 euro) offerti – in caso di vendita abbinata – a 875 euro.

No votes yet.
Please wait...