La Insignia vince il premio Red Dot Design

La nuova berlina (e station wagon) Opel vince il prestigioso riconoscimento Red Dot Design Award

La Insignia vince il premio Red Dot Design

di Redazione

19 marzo 2009

La nuova berlina (e station wagon) Opel vince il prestigioso riconoscimento Red Dot Design Award

.

La Opel Insignia continua a fare incetta di premi. Dopo essere stata nominata Auto Europea dell’Anno 2009 e aver ricevuto numerosi altri premi fra i quali il “Designbest” della rivista Autobest e l'”Executive Car of the Year” di Top Gear, questa volta è il turno del prestigioso Red Dot Design Award, il riconoscimento che viene assegnato a partire dal 1955 dal Design Zentrum di Essen, in Germania ed è considerato fra i maggiori e più rinomati premi di design del mondo.

I vincitori sono scelti da un gruppo di esperti internazionali di design sulla base dei criteri di innovazione, funzionalità d’uso, e aspetto esteriore.

Tutte le maggiori aziende partecipano al concorso, che non è limitato all’ambito automotive; fra i vincitori del passato di annoverano grandi nomi come Apple e Nokia. Quest’anno erano candidati 1400 marchi ed erano in lizza in tutto 3231 prodotti, suddivisi in varie categorie.

Secondo le motivazioni della giuria, la nuova Insignia, che è stata progettata al Centro Europeo di Design di Rüsselsheim, ha lanciato un nuovo linguaggio stilistico che associa “arte scultoria e precisione tedesca“.

Non è la prima volta che Opel si aggiudica questo premio; altri tre modelli,  GT, Astra GTC, e Astra G 1998, figurano negli annali del Red Dot. Lo scorso anno la concept Flextreme aveva ottenuto un quarto premio, assegnatole dal centro R.D.D.A. di Singapore per la categoria “design concept”. Tutti i prodotti vincitori del premio del “Punto Rosso” vengono esposti nel museo di Zollverein.

No votes yet.
Please wait...