Toyota e Microsoft insieme per i servizi telematici

Toyota e Microsoft hanno creato una partnership per lo sviluppo di una piattaforma cloud e nell’ottica di una mobilità sostenibile.

Toyota e Microsoft insieme per i servizi telematici

di Eleonora D'Uffizi

07 aprile 2011

Toyota e Microsoft hanno creato una partnership per lo sviluppo di una piattaforma cloud e nell’ottica di una mobilità sostenibile.

La Toyota Motor Corporation e la Microsoft hanno dato la notizia di una nuova collaborazione tra aziende, volta alla produzione di Windows Azure, una piattaforma per i servizi telematici di nuova generazione da installare sulle vetture della Casa giapponese.

 «Questa collaborazione avvalora ulteriormente le potenzialità della  piattaforma cloud, dal momento che Windows Azure offrirà il sistema necessario a TMC per fornire servizi telematici all’avanguardia sui propri veicoli», ha spiegato l’amministratore delegato di Microsoft, Steve Ballmer.

I veicoli elettrici e plug-in prodotti da Toyota saranno dotati, a partire dal 2012, di GPS, di un sistema di gestione dell’energia e di una serie di altri dispositivi multimediali. L’obiettivo della Toyota è creare una piattaforma cloud globale completa entro il 2015, per il controllo integrato dei consumi energetici in una rete sociale a basse emissioni carboniche che colleghi persone, veicoli e abitazioni.

«Questa nuova partnership tra Microsoft e Toyota rappresenta un passo importante per lo sviluppo della futura mobilità sostenibile e della gestione dell’energia per i nostri clienti in tutto il mondo. La creazione di prodotti sempre più efficienti e avanzati rappresenta una parte importante del nostro contributo alla società», ha affermato Akio Toyoda, presidente di TMC. «Tale contributo è realizzabile soltanto attraverso lo sviluppo di un nuovo legame tra veicoli, utenti e sistemi di gestione dell’energia intelligenti».

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...