In Italia aumentano le immatricolazioni di auto a metano

Nei primi sei mesi del 2009 le auto a metano hanno raggiunto il 6,16% del totale con quasi 70.000 unità vendute

Cresce il mercato delle auto alimentate a metano. In Italia le immatricolazioni sono passate dallo 0,09% del totale del 2003 (2.371 unità vendute) al 6,16% nei primi sei mesi del 2009 (69.480). I numeri li ha snocciolati l'Osservatorio Metanauto su dati Aci e Unrae.

La progressione del market share negli ultimi anni è stata evidente: 0,44% nel 2004 (12.198 unità), 0,88% nel 2005 (21.502), 0,97% nel 2006 (24.543), seguito da un ottimo 2,37% nel 2007(59.624) e dal 3,22% nel 2008 (70.619 vetture).

Una crescita importante che trova giustificazione in diversi fattori: il metano ha un prezzo lontanissimo dai livelli di benzina e diesel, garantisce bassi costi di gestione e consente alle vetture di entrare nei centri storici delle città evitando i normali blocchi del traffico grazie alle emissioni limitate.

"Le ragioni del successo del metano - spiega l'Osservatorio - risiedono nei molteplici vantaggi che il suo uso può garantire sia agli automobilisti che all'ambiente. Tra i carburanti oggi effettivamente disponibili il metano è infatti il più economico e anche il più ecologico, dal momento che garantisce il minor livello di emissioni di sostanze nocive".

Un sostegno non indifferente lo hanno dato senza dubbio anche gli incentivi che, in caso di rottamazione, consentono al potenziale acquirente di risparmiare fino a 5mila euro, mentre chi converte la sua propria auto a metano ha diritto a un bonus di 650 euro sull'installazione.

"Gli incentivi attualmente in vigore - afferma Dante Natali, presidente di Federmetano - hanno contribuito fortemente al successo di vendite di auto a metano nel 2009. Fra le ragioni di questo successo vanno però messe in evidenza anche la crescente offerta di auto alimentate a metano da parte delle case automobilistiche (non solo utilitarie, ma anche berline e family car) e la costante crescita della rete di distribuzione, che proprio in questi giorni ha superato la soglia storica di oltre 700 impianti".

Se vuoi aggiornamenti su IN ITALIA AUMENTANO LE IMMATRICOLAZIONI DI AUTO A METANO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Lorenzo Stracquadanio | 24 settembre 2009

Vedi anche

Citroen E-Berlingo Multispace, tanto spazio a zero emissioni

Citroen E-Berlingo Multispace, tanto spazio a zero emissioni

La famiglia dei veicolo elettrici della Casa francese si arricchisce con il debutto del versatile Citroen E-Berlingo Multispace.

Pininfarina H600: debutterà entro il 2020

Pininfarina H600

La collaborazione tra Pininfarina e il Gruppo asiatico prevede lo sviluppo in serie della "alto di gamma" H600 e di nuovi modelli, tutti elettrici.

Norvegia: il boom delle auto elettriche

Norvegia: il boom delle auto elettriche

Concreti incentivi e una favorevole distribuzione dei centri abitati: così la Norvegia è in testa in Europa per vendite di auto elettriche ed ibride.