Taxi elettrici: Nissan Leaf in servizio a Roma

Nissan e URI hanno annunciato l'avvio del servizio di taxi elettrici a Roma con Nissan Leaf e un'unità di ricarica mobile.

Nissan Leaf taxi a Roma

Altre foto »

La propulsione elettrica sbarca nel mondo dei taxi italiani grazia a una collaborazione tra l'Unione Radiotaxi d'Italia e Nissan, che metterà a disposizione la sua berlina a zero emissioni Leaf. 

L'accordo prevede che i taxi elettrici debuttino a Roma, presso la Compagnia 3570, e mette al centro di tutto la mobilità ecocompatibile, assicurando ai turisti e ai cittadini della Capitale spostamenti in auto più ecologici e confortevoli, con il vantaggio ulteriore di avere un accesso facilitato al centro storico

Per i tassisti romani la possibilità di guidare la Nissan Leaf significherà anche avere un risparmio dei costi, mentre Loreno Bittarelli, presidente di URI e Cooperativa 3570, sottolinea: "Abbiamo sempre creduto nella tecnologia, nell'innovazione e nell'ecomobilità, perché guardiamo al futuro. Siamo attenti alle nuove esigenze del Cliente, nel rispetto della sostenibilità ambientale e della qualità della vita, evolvendo di conseguenza la cultura e la professionalità del tassista".  

L'iniziativa conferma l'interesse di Nissan per il settore del trasporto pubblico e arriva sulla scia di quanto fatto dal costruttore giapponese in altre città del mondo, come ad esempio New York, Lisbona, Londra,  San Paolo, Kyoto, Città del Messico e Amsterdam, dove i taxi Nissan Leaf sono già in circolazione da diverso tempo. 

L'impegno di Nissan non si ferma comunque alla fornitura delle Leaf, ma comprende anche l'installazione di una colonnina di ricarica rapida presso il centro HUB della Compagnia 3570 all'aeroporto di Fiumicino e la messa a disposizione di un'unità mobile di ricarica rapida.  

La colonnina consentirà ai taxi elettrici di essere riforniti di energia fino all'80% della capacità massima in meno di 30 minuti, mentre l'unità mobile consiste in un esemplare della Nissan NV400 dotato di un sistema di bordo con 100 Kw di energia ottenuta da fonti rinnovabili

Lo scopo del veicolo sarà quello di sopperire all'assenza di una rete urbana per la ricarica rapida, così da poter raggiungere le Nissan Leaf taxi in qualunque posto della città e ricaricare le loro batterie dal 30% all'80% in 15 minuti.

Se vuoi aggiornamenti su NISSAN LEAF inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 26 settembre 2014

Altro su Nissan Leaf

Nissan ed Enel, presentata e-go All Inclusive
Ecologiche

Nissan ed Enel, presentata e-go All Inclusive

La Casa giapponese ed Enel Energia presentano la prima offerta integrata dedicata alla mobilità elettrica a canone fisso.

Nissan Leaf Black Edition, l’esclusività a zero emissioni
Ecologiche

Nissan Leaf Black Edition, l’esclusività a zero emissioni

La vettura 100% elettrica più venduta al mondo viene declinata in una versione speciale dallo stile unico ed esclusivo.

Nissan Leaf, l’elettrica debutta nella flotta Hertz
Aziendali

Nissan Leaf, l’elettrica debutta nella flotta Hertz

La vettura 100% elettrica di Nissan debutta nella flotta Green Collection di Hertz.