Toyota FCV a idrogeno: sul mercato nel 2015

Toyota punta decisa sull'idrogeno e al CES di Las Vegas conferma l'arrivo sul mercato della FCV fuel cell nel 2015.

Toyota FCV concept

Altre foto »

Dopo aver contribuito, insieme ad altri costruttori, alla diffusione delle automobili ibride, Toyota sembra essere decisa a fare altrettanto con le auto a idrogeno, avendo individuato nella tecnologia a celle a combustibile uno dei sistemi più promettenti per i prossimi anni. 

Al CES di Las Vegas in corso in questi giorni il costruttore ha portato due esemplari fuel cell, tra cui la berlina media Toyota FCV Concept già mostrata al Salone di Tokyo dell'anno scorso. Quest'ultima ha condiviso la platea con una sua controparte in veste di muletto dotata di camuffature e proveniente direttamente dalle sessioni di prove su strada che Toyota ha effettuato in Nord America per oltre un anno in vista della produzione in serie. 

Infatti, alla fiera dell'elettronica il gruppo giapponese ha spiegato, per voce del vicepresidente senior Bob Carter, che "i veicoli elettrici a celle a combustibile saranno nel nostro futuro prima di quanto molte persone pensano e saranno in numero superiore rispetto a quanto previsto". 

I numeri diffusi da Toyota per il suo prototipo fuel cell indicano un'autonomia di 480 chilometri, con prestazioni nell'accelerazione da 0 a 100 km/h di circa 10 secondi ed emissioni inquinanti nulle, dato che l'impiego dell'idrogeno per la produzione di energia elettrica usata per alimentare il propulsore (con potenza da 100 kW) dà come sostanza di scarto del semplice vapore acqueo. 

La Toyota FCV Concept può fare rifornimento in un tempo compreso tra 3 e 5 minuti, mentre i costi di produzione del gruppo motopropulsore (powertrain) e dei serbatoi per lo stoccaggio dell'idrogeno sono stati ridotti di circa il 95% rispetto a quanto avveniva con i primi modelli sperimentali del 2002: un sensibile miglioramento che rende oggi l'auto a idrogeno una soluzione molto conveniente e concreta. 

Toyota ha confermato l'intenzione di lanciare la sua proposta fuel cell sul mercato entro il 2015, assicurando di voler continuare ad investire anche nella realizzazione delle infrastrutture per la distribuzione e il rifornimento di idrogeno senza le quali il mercato di questi veicoli non potrebbe mai decollare. 

Per quanto riguarda la FCV Concept, il gruppo ha dichiarato inoltre che gli ingegneri stanno lavorando alla messa a punto di un dispositivo che consenta alla vettura di fornire energia all'esterno, come ad esempio la possibilità di soddisfare per una settimana il fabbisogno elettrico di un'abitazione in caso di emergenza.

Se vuoi aggiornamenti su TOYOTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 08 gennaio 2014

Altro su Toyota

Toyota Camry: un teaser anticipa la prossima generazione
Anteprime

Toyota Camry: un teaser anticipa la prossima generazione

La nuova generazione della world car Toyota Camry abbraccerà uno stile più dinamico e sportivo.

Toyota C-HR, elogio della personalità
Ultimi arrivi

Toyota C-HR, elogio della personalità

Estetica "da prototipo", doppia motorizzazione che strizza l’occhio all’ibrido e trazione integrale. La crossover-coupé giapponese sguinzaglia le proprie armi con doti dinamiche sorprendenti.

Toyota: nel 2020 una nuova gamma elettrica extended range?
Ecologiche

Toyota: nel 2020 una nuova gamma elettrica extended range?

Rumors dal Web indicano che il colosso giapponese svilupperà, in tempo per le Olimpiadi di Tokyo, una gamma zero emissioni ad autonomia elevata.