Renault Zoe: con il nuovo motore cresce l’autonomia

Con il nuovo motore l’autonomia della Zoe sale a 240 km, inoltre migliorano anche i tempi di ricarica grazie al rinnovato sistema Cameleon.

Renault Zoe, nuove foto ufficiali

Altre foto »

La Renault Zoe - vettura elettrica di segmento "B" della Casa francese, distribuita in 20 Paesi in oltre 25.000 unità - guadagna un nuovo propulsore sviluppato per offrire una maggiore autonomia d'esercizio. Conosciuto con la sigla di progetto R240, l'inedita unità elettrica della Zoe promette di offrire un'autonomia di ben 240 km, ovvero 30 km in più del precedente propulsore Q210 prodotto in Spagna. Assemblato nello stabilimento avanzato di Cléon dalla Technocentre Renault e forte di 95 nuovi brevetti, il nuovo motore elettrico R240 sviluppa gli stessi valori di potenza e coppia dell'unità che sostituisce (66 kW e 220 Nm), nonostante risulti più compatto del 10%. I costi di gestione relativi al consumo di energia elettrica continua ad essere decisamente irrisorio, considerando che con una spesa di appena 2 euro si ottiene un pieno di ricarica.

I vantaggi portati in dote dal nuovo motore non si limitano all'aumento dell'autonomia offerta, considerando i minori tempi di ricarica offerti nel corso della ricarica domestica. Grazie  al sistema evoluto Caméléon, che ora risulta abbinato al "Power Electronic Controller" insieme alla scatola d'interconnessione e all'elettronica, le operazioni di ricarica risultano più brevi del 10%. Secondo i dati diramati dalla Casa d'oltralpe, la nuova generazione del Caméléon si dimostra particolarmente efficiente utilizzando le colonnine da 3 a 22 kW che ricoprono circa il 95% delle infrastrutture di ricarica attualmente disponibili". La vettura elettrica francese continua a vantare la presenza del sofisticato pacchetto "Range Opimizer" che comprende tra le altre cose un sistema di frenata rigenerativa, una pompa di calore dedicata all'impianto di climatizzazione per l'abitacolo che non incide sull'assorbimento di energia dalle batterie, mentre non mancano gli speciali pneumatici Michelin Energy EV, a bassa resistenza di attrito.

La nuova Renault Zoe dotata del motore R240 viene proposta sul mercato italiano a partire da fine maggio ad un prezzo di listino pari a 22.050 euro, relativo all'allestimento Life. Il precedente propulsore elettrico Q210 non ha andrà però in pensione, considerando che la Zoe con questo motore continuerà ad essere distribuita ad un prezzo di 22.400 euro. Quest'ultima versione viene consigliata dalla Casa francese come più adatta per la ricarica rapida con le colonnine da 43 kW che consentono una ricarica dell'80% in un tempo massimo di appena 30 minuti, davvero un tempo record per la sua categoria.

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT ZOE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 01 luglio 2015

Altro su Renault Zoe

Renault Zoe 2017: l’autonomia arriva a 400 km
Ecologiche

Renault Zoe 2017: l’autonomia arriva a 400 km

La notevole autonomia della Renault Zoe si deve alla nuova batteria da 41 kWh

Renault inaugura il car sharing elettrico a Palermo
Ecologiche

Renault inaugura il car sharing elettrico a Palermo

Arriva a Palermo il servizio di car sharing, effettuato con 24 auto elettriche Renault Zoe.

Car sharing: Renault Zoe nella flotta di e-vai
Ecologiche

Car sharing: Renault Zoe nella flotta di e-vai

Nove esemplari di Renault Zoe sono stati integrati nella flotta di e-vai, il servizio di car sharing attivo in Lombardia.