Toyota: idrogeno fuel cell dal 2015

Le prime Toyota alimentate ad idrogeno arriveranno sul mercato a partire dal 2015. Prezzi da circa 100.000 euro.

L'auto a idrogeno arriverà sulle nostre strade grazie a Toyota. Il costruttore giapponese ha comunicato di voler lanciare sul mercato la prima vettura con tecnologia fuel-cell entro il 2015. Come dichiarato da lain Uyttenhoven, vice presidente di Toyota Europa, la novità dotata di batterie a celle combustibile alimentate ad idrogeno avrà un prezzo decisamente di nicchia, circa 100.000 euro.

Oltre alla prima vettura a idrogeno, Toyota commercializzerà il prossimo anno la Prius in versione ibrido Plug-in. Grazie a questa soluzione l'autonomia nella sola modalità elettrica arriverà ad oltre 20 chilometri. Secondo uno studio condotto da Toyota, l'auto ibrida rappresenterà la soluzione ideale per gli spostamenti a medio lungo raggio, mentre per il classico tragitto casa-ufficio si preferiranno i veicoli elettrici.

Secondo le ricerche l'80% dei percorsi compiuti ogni mattina non supera i 20 km, ovvero un'autonomia garantita da diversi modelli elettrici già in commercio.

Quanto costerà la nuova Toyota Prius Plug-in? Nonostante manchi ancora l'ufficialità, la nuova berlina dovrebbe costare circa 7000 euro in più rispetto al modello già in vendita.

Se vuoi aggiornamenti su TOYOTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 08 novembre 2011

Altro su Toyota

Toyota Camry: un teaser anticipa la prossima generazione
Anteprime

Toyota Camry: un teaser anticipa la prossima generazione

La nuova generazione della world car Toyota Camry abbraccerà uno stile più dinamico e sportivo.

Toyota C-HR, elogio della personalità
Ultimi arrivi

Toyota C-HR, elogio della personalità

Estetica "da prototipo", doppia motorizzazione che strizza l’occhio all’ibrido e trazione integrale. La crossover-coupé giapponese sguinzaglia le proprie armi con doti dinamiche sorprendenti.

Toyota: nel 2020 una nuova gamma elettrica extended range?
Ecologiche

Toyota: nel 2020 una nuova gamma elettrica extended range?

Rumors dal Web indicano che il colosso giapponese svilupperà, in tempo per le Olimpiadi di Tokyo, una gamma zero emissioni ad autonomia elevata.