All'asta in Florida l'auto fatta a mano

Uno statunitense metterà all'asta un'auto simile a quelle degli anni '50, assemblata con parti di varie marche e altre componenti fatte a mano.

Nel 1976, il cantante Johnny Cash lanciò un brano che parlava di un'operaio assunto alla Cadillac nel 1949 il quale giorno dopo giorno sottraeva pezzi di auto destinati alla catena di montaggio per assemblarli piano piano nel garage di casa, fino a formare una fuoriserie cabrio perfettamente funzionante.

Questo concetto, anche se fatto in maniera assolutamente legale e in soli 4 anni, ha ispirato l'americano Gary Chopit Fioto, che ha assemblato parti nuove di varie auto creando un veicolo unico al mondo (anche perché certe componenti sono state fatte a mano) che sarà messo all'asta il 2 marzo prossimo, ad Amelia Island - un'isoletta a ridosso della costa statunitense tra Florida e Georgia.

Molti appassionati di motori vorranno almeno vedere dal vivo questa Ford "Beatnink" Bubbletop 1955, una sorta di concept car personalizzata simile a un'auto degli anni '50. Curiosissima la forma, soprattutto per quella cupola in plexiglas che ricorda vagamente quella che copre l'abitacolo dei jet militari. E' basata su una vecchia Ford del 1955 ma con il telaio di una Lincoln del 1988 e motore V8 da 5.700 cc potente ma ampiamente fuori le normative Usa relative a inquinamento e consumi.

Insomma: questa auto è un "potpourri" fatto con parti di veicoli Cadillac, Chrysler e Lincoln, con gruppi ottici anteriori degni di un Tir statunitense e carrozzeria che copre quasi interamente le ruote, rendendo difficoltosa l'eventuale sostituzione di una gomma ma dando un tocco di originalità per un'auto che ricorda quelle del film American Graffitti, anche per le cromature interne e per il volante simile alla cloche di un aereo militare.

Se vuoi aggiornamenti su ALL'ASTA IN FLORIDA L'AUTO FATTA A MANO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 31 gennaio 2011

Vedi anche

Giorgetto Giugiaro vince il premio Matita d

Giorgetto Giugiaro vince il premio Matita d'Oro 2016

Giorgetto Giugiaro ha vinto il Premio "Matita d'Oro 2016", il riconoscimento che da quest'anno andrà a premiare i migliori designer dell'auto.

Peugeot: una web serie con Stefano Accorsi

Peugeot: una web serie con Stefano Accorsi

Sei episodi per esprimere sei sensazioni diverse dove l’auto è protagonista.

Italdesign Automobili Speciali: dedicato alle auto più esclusive

Italdesign Automobili Speciali: dedicato alle auto più esclusive

Il nuovo brand di Moncalieri si occuperà della realizzazione di automobili super esclusive realizzate in poche unità per clienti-collezionisti.