Detroit: La messa è finita, andate in... GM

GM fa testare alcune delle sue auto ai fedeli che escono dalla messa in una chiesa di Detroit. Lo slogan è: sostieni la comunità e compra americano

D'ora in avanti le domeniche dei fedeli della Hartford Memorial Baptist Church di Detroit saranno dedicate alla preghiera, alla famiglia e... alle auto: General Motors, infatti, ha organizzato dei test drive fuori dalla chiesa di un quartiere popolare della capitale dell'auto, facendo provare una dozzina fra Suv e berline. Naturalmente con il sostegno del reverendo Charles Adams, che ha detto che l'idea era quella di dimostrare alle minoranze etniche che vivono in quella zona l'impegno della casa costruttrice verso tutta la comunità che vive non lontano dalla fabbrica e che per la maggior parte è composta da famiglie nere di umili origini.

"Gli americani devono sostenere i prodotti fatti in patria"  ha detto il pastore in un sermone fuori dalla chiesa e fuori dalle sue funzioni di guida spirituale, alla presenza del sindaco Dave Bing, che era ritornato nella chiesa frequentata da giovane. "E per questo motivo incoraggiamo gli abitanti della parrocchia a sostenere l'economia locale. E' un obiettivo che va al di là del mero calcolo economico di vantaggio per GM".

E' bastato vedere i sorrisi dei fortunati che hanno provato le auto per rendersi conto del successo dell'iniziativa. Come quello della 38enne Indira Murray, che ha provato una Chevrolet Camaro nuova di zecca: "E' bellissima. Vorrei solo poter avere un lavoro che mi permettesse di guadagnare abbastanza per comprarla" ha detto appena scesa. Ancora più entusiasta il figlio di 8 anni che ha accompagnato la mamma nel giro, chiedendogliene subito una.

"Qui le minoranze comprano auto GM " ha detto il sindaco, che ha sostenuto l'iniziativa. Ma perché allora non pensare a Ford e a Chrysler? "Perché l'idea di venire qui è stata di GM". Semplice, no?

Se vuoi aggiornamenti su DETROIT: LA MESSA È FINITA, ANDATE IN... GM inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 19 aprile 2010

Vedi anche

Forza Horizon 3: il DLC Blizzard Mountain arriva a dicembre

Forza Horizon 3: il DLC Blizzard Mountain arriva a dicembre

Neve, ghiaccio, freddo e condizioni al limite caratterizzeranno Blizzard Mountain, il DLC per Forza Horizon 3 in arrivo a dicembre.

Calendario Pirelli 2017, la bellezza nella sua forma naturale

Calendario Pirelli 2017, la bellezza nella sua forma naturale

L’obiettivo dell’edizione 2017 del Calendario Pirelli è quella di rappresentare la bellezza naturale, senza alterazioni.

Seat: arriva il car sharing per i dipendenti

Seat: arriva il car sharing per i dipendenti

Sarà un progetto pilota denominato Connected Sharing