La Mercedes Classe E è anche blindata

Con la versione E-Guard l’ammiraglia tedesca può resistere anche alle granate

La Mercedes Classe E è anche blindata

di Redazione

13 febbraio 2009

Con la versione E-Guard l’ammiraglia tedesca può resistere anche alle granate

.

Poco dopo il lancio della Mercedes Classe E, la Casa tedesca mette sul mercato anche una versione blindata, chiamata E-Guard. I componenti in acciaio rinforzato si mimetizzano perfettamente nel corpo della vettura, dando al passeggero la massima protezione, che può comunicare col mondo esterno via interfono.

La nuova E-Guard rispetta i rigidi requisiti dello standard High Protection per le classi VR4 o superiore. Questo significa che il veicolo è in grado di resistere a colpi di pistola di calibro 44 Magnum – provenienti da qualsiasi direzione.

In questo modo la vettura offre un’ottima protezione da attacchi di malintenzionati di sorta. Su richiesta è disponibile anche una piastra protettiva inferiore che rende la base del veicolo resistente addirittura ad attacchi con una granata a mano DM51.

Le sospensioni e i freni sono stati adeguati per reggere l’aumento di peso conseguente alla blindatura; la E-Guard è infatti equipaggiata con una speciale versione “Level II” del sistema di sospensioni ad aria AIRMATIC.

I controlli elettronici e i sistemi di allerta sono stati pure tarati per assistere il conducente nelle situazioni più critiche. L’auto è dotata di cerchi da 17 pollici e pneumatici run-flat progettati per raggiungere una velocità massima di 240 Km/h.

Con le gomme sgonfie, la vettura è in grado di percorrere comunque altri 50 km ad una velocità di 80 Km/h, per permettere ai passeggeri di fuggire da zone pericolose in caso di un attacco. Il pacchetto High Protection per la E- Guard costa 45.000 euro iva esclusa e potrà essere ordinato a partire da aprile 2009.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...