Mazda: a Roma con Make Things Better Award

Mazda presenterà a Roma il 14 dicembre la seconda tappa del Make Things Better Award, un concorso che premia le idee che migliorano il mondo.

Mazda conferma l'intenzione di dar seguito al "Make Things Better Award", ovvero il riconoscimento partito lo scorso anno durante un seminario per giovani tenutosi in occasione del Summit dei Premi Nobel per la Pace di Varsavia. 

L'appuntamento polacco ha dato vita a un'iniziativa che si è poi concretizzata al Salone di Ginevra 2014 con la premiazione di Antti Junkkari, uno studente finlandese di medicina che ha messo a punto un progetto di programma radio interattivo pensato per sensibilizzare le popolazioni dell'Africa sui pericoli delle armi. 

L'obiettivo del Mazda "Make Things Better Award" è quello di valorizzare tutte le idee che vanno oltre le convenzioni, che lottano contro ogni forma di violenza e discriminazione per rendere il mondo un posto migliore. Il programma prevede la messa in palio di 10.000 dollari da utilizzare esclusivamente per rendere operativo il progetto vincitore, che potrà essere presentato da giovani al di sotto dei 30 anni. 

La prossima tappa è prevista per il 14 dicembre a Roma, dove si svolgerà l'incontro dei Premi Nobel per la Pace e saranno presentate tutte le idee destinate a concorrere nell'iniziativa di Mazda (i progetti potranno essere elaborati nei dettagli fino a febbraio). La proclamazione del vincitore è invece prevista per la primavera 2015.

Se vuoi aggiornamenti su MAZDA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 09 dicembre 2014

Altro su Mazda

Mazda6 2017, con il restyling debutta il G-Vectoring Control
Anteprime

Mazda6 2017, con il restyling debutta il G-Vectoring Control

La Mazda6 si aggiorna con un restyling che lascia inalterata la linea della vettura, ma aggiunge tanti contenuti tecnologici.

Mazda 3 1.5 Skyactiv-D Exceed: la prova su strada
Prove su strada

Mazda 3 1.5 Skyactiv-D Exceed: la prova su strada

Consumi ridotti con il downsizing per la compatta di Hiroshima

Mazda 2 Skyactiv-D: la prova su strada
Prove su strada

Mazda 2 Skyactiv-D: la prova su strada

Al volante della piccola della Casa di Hiroshima con il 1.5 a gasolio