Mercedes Classe S è Women's World Car of the Year 2014

La Mercedes Classe S è stata eletta Women's World Car of the Year 2014 da una giuria composta da sole donne.

Mercedes Classe S 2013: le immagini ufficiali

Altre foto »

Una giuria tutta al femminile, composta da venti giornaliste internazionali del settore automobilistico provenienti da 15 paesi, ha decretato in Nuova Zelanda la "Women's World Car of the Year 2014", ovvero l'auto dell'anno secondo il pubblico femminile. 

Ad essere premiata tra tutti i modelli lanciati nell'ultimo anno è stata la Mercedes Classe S, riconosciuta dalle esperte la vettura in grado di offrire valide soluzioni di stile, comfort, dotazione tecnica, sex appeal, valore economico e impatto emotivo. 

La berlina di lusso della casa tedesca ha ricevuto il maggior numero di voti in tutte le categorie, dimostrando di valere anche il titolo di "Supreme Award" assegnato dalla giuria. 

Per la Mercedes Classe S questo apprezzamento da parte delle donne è la conferma che se l'alta qualità costruttiva viene abbinata all'eleganza e all'innovazione tecnologica può dare vita a un prodotto decisamente vincente e in grado di piacere a un pubblico trasversale.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ CLASSE S inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 02 dicembre 2014

Altro su Mercedes-Benz Classe S

Mercedes Classe S restyling 2017: il primo teaser
Anteprime

Mercedes Classe S restyling 2017: il primo teaser

L’ammiraglia della Stella a Tre Punte sarà presentata in anteprima al Salone di Shanghai: nel frattempo, viene rilasciata una prima immagine.

Mercedes Classe S restyling 2017: la guida autonoma è sempre più vicina
Tecnica

Mercedes Classe S restyling 2017: la guida autonoma è sempre più vicina

La rinnovata Mercedes Classe S che vedremo a Shanghai vanterà sistemi di guida autonoma aggiornati e molto più evoluti.

Mercedes-AMG S 63 coupé by fostla.de
Tuning

Mercedes-AMG S 63 coupé by fostla.de

La Gran Turismo firmata Mercedes-AMG si trasforma in una super car di razza grazie all’intervento di fostla.de e PP-Performance