Hennessey Venom GT: record di velocità a 435 km/h

La Hennessey Venom GT ha stabilito il record di velocità per un’auto di serie sfrecciando 435,31 km/h. Il primato non è però stato omologato.

Hennessey Venom GT: record di velocità a 435 km/h

di Giuseppe Cutrone

26 febbraio 2014

La Hennessey Venom GT ha stabilito il record di velocità per un’auto di serie sfrecciando 435,31 km/h. Il primato non è però stato omologato.

La Bugatti Veyron ha trovato una valida concorrente ed è stata costretta ad arrendersi di fronte all’evidenza dei numeri. Infatti, il nuovo record di velocità per automobili prodotte in serie è adesso appartenente alla Hennessey Venom GT, la supercar americana da 1.200 cavalli che è riuscita a fare meglio della concorrente francese. 

Il nuovo record è stato ottenuto lo scorso 14 febbraio al Kennedy Space Centre di Cape Canaveral, in Florida, dove la Hennessey Venom GT è riuscita a raggiungere la velocità massima di 435,31 km/h e a superare così i 434,3 km/h fatti registrare dalla Bugatti Veyron Super Sport nel 2010. 

Per John Hennessey e i suoi collaboratori si è trattato comunque di una soddisfazione a metà, in quanto il record non è stato riconosciuto dal Guinness dei Primati per un paio di condizioni non soddisfatte. 

Secondo le direttive della giuria, infatti, per essere ritenuta valida la prestazione della Venom GT si sarebbe dovuta svolgere in due giri e in entrambi i sensi del percorso di prova, cosa che non è stato possibile fare a causa del rifiuto di concedere l’uso del rettilineo da parte della NASA, l’agenzia a cui l’area appartiene. 

L’altro dettaglio che ha reso impossibile omologare il record era invece collegato al fatto che la vettura protagonista dovesse essere prodotta in almeno 30 esemplari: un requisito non soddisfatto dalla Hennessey Venom GT, la cui produzione si ferma al momento a 29 pezzi complessivi.