GTA 5: arriva il secondo trailer ufficiale

Rockstar Games ha reso disponibile il secondo trailer di GTA 5, l’atteso titolo d’azione in cui auto e moto hanno un ruolo da protagoniste.

GTA 5: arriva il secondo trailer ufficiale

di Giuseppe Cutrone

16 novembre 2012

Rockstar Games ha reso disponibile il secondo trailer di GTA 5, l’atteso titolo d’azione in cui auto e moto hanno un ruolo da protagoniste.

In attesa del debutto nei negozi fissato per l’anno prossimo, Rockstar Games ha diffuso nelle scorse ore il secondo trailer ufficiale dell’atteso GTA 5, l’ennesimo capitolo della saga che unisce all’azione e alla violenza spietata delle metropoli la passione e l’adrenalina di un vasto numero di veicoli a due e a quattro ruote.

Che Grand Theft Auto V, così come i suoi predecessori, non sia un vero e proprio gioco di auto sulla stregua dei vari Gran Turismo, Forza Motorsport, Need for Speed: Shift o i vari F1 di Codemasters è ben chiaro ai fan della serie. Tuttavia l’undicesimo capitolo è uno dei giochi più attesi del prossimo anno, forte delle interessanti premesse che gli sviluppatori hanno più volte enunciato in questi mesi.

La novità più importante di GTA 5 è relativa al gameplay, che prevede perla prima volta la possibilità di interagire con ben tre personaggi: Trevor, Franklin e Michael. I tre protagonisti saranno alle prese con le consuete azioni criminali sullo sfondo della città di Los Santos, una sorta di trasposizione digitale vagamente ispirata a Los Angeles la cui estensione, assicurano alla Rockstar, sarà maggiore di quanto visto nei precedenti capitoli.

Un legame con il passato della serie si ritrova nel parco veicoli a disposizione su GTA 5, che ancora una volta non prevede alcuna licenza ufficiale, sebbene i designer riescano ogni volta a rendere riconoscibili i vari modelli con nomi fittizi anche in assenza di marchi e nomi reali.

E proprio l’aspetto della guida è stato quello su cui i programmatori si sono concentrati, tanto che il gioco promette un’esperienza ancora più realistica e più fedele alla fisica dei veicoli, ovviamente senza pretese di simulazione che potrebbero rendere difficile l’approccio al giocatore interessato a questo genere di videogiochi.

Il secondo trailer, la cui visione è sconsigliata a chi è sensibile alle scene di violenza seppur simulata in ambito videoludico, anticipa di diversi mesi l’uscita del gioco, che resta fissata per la prossima primavera, probabilmente tra marzo e aprile, per PlayStation 3 e Xbox 360, mentre per la versione PC si dovrà aspettare qualche mese in più.