Ritrovata dopo poche ore la Torpedo rubata

Il colpo consumato nella notte era mirato al furgone che trasportava la storica vettura, ritrovata il pomeriggio seguente.

Ritrovata dopo poche ore la Torpedo rubata

di Francesco Donnici

29 maggio 2015

Il colpo consumato nella notte era mirato al furgone che trasportava la storica vettura, ritrovata il pomeriggio seguente.

Nella notte tra martedì 26 e mercoledi 27 maggio è stata rubata a Rivaloro, nel torinese, una preziosa Torpedo del 1914. Per fortuna la preziosa vettura d’epoca è stata ritrovata poche ore dopo, esattamente nel pomeriggio di mercoledì.

La Hupmobile 32, Torpedo del 1914 al momento del furto si trovava all’interno del furgone di proprietà di Giuseppe Vallero, presidente della associazione, che veniva utilizzato dal Museo della automobili per trasportare le auto della Galleria della locomozione. Il furgone era parcheggiato nel cortile recintato dell’officina del figlio di Vallero e con ogni probabilità al momento del furto i ladri erano ignari del contenuto del suddetto veicolo.

La Torpedo è stata ritrovata nel pomeriggio successivo al furto nella zona della vecchia discarica della zona, grazie ad una pronta segnalazione di un cittadino, mentre il furgone era stato abbondonato nel paese di Salassa. Ovviamente i Carabinieri stanno indagando sull’accaduto.