Abarth e Alfa Romeo: a Ginevra due concept sportive

Dovrebbero apparire al Salone di Ginevra le due concept sportive realizzate sul telaio in carbonio della KTM X-Bow.

Alfa Romeo 8C

Altre foto »

Corrono indiscrezioni su due nuovi modelli che Alfa Romeo e Abarth presenteranno al prossimo Salone di Ginevra 2011 (3-13 marzo). Sul palcoscenico svizzero potrebbero apparire due super sportive realizzate sul telaio in carbonio preso in prestito dalla estrema KTM X-Bow.

Sarà vero? Di ufficiale non c'è ancora nulla, ma si vocifera su una coupé brandizzata Alfa Romeo ed una spider tutta sostanza per l'Abarth. La prima dovrebbe chiamarsi 4C, la seconda scomoderebbe un nome mitico del passato: 1000.

Entrambe, oltre al telaio KTM, avrebbero in comune il motore 4 cilindri 1.750 ccturbocompresso con iniezione diretta. Il coupé 4C Alfa sarebbe accreditato di 235 CV, la 1000 Abarth ne avrebbe solo 190 per via della maggior leggerezza.

Speriamo non si tratti di un ennesimo e poco riuscito ritorno al passato - o tentativo di ritorno al passato - cercando di colpire al cuore i soliti appassionati. Quelle mitiche automobili degli anni Sessanta alle quali queste nuove creazioni vorrebbero ispirarsi fanno parte di ciò che è stato.

Si parla anche di una possibile produzione in serie, ma un telaio così particolare - oggi realizzato quasi artigianalmente dall'azienda austriaca - sarà difficile piazzarlo su una catena di montaggio.

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Luca Gastaldi | 18 febbraio 2011

Altro su Alfa Romeo

Alfa Romeo al Motor Show 2016
Eventi

Alfa Romeo al Motor Show 2016

Alfa Romeo sarà presente al Motor Show 2016 con diverse proposte, comprese la 4C Spider e la nuova Giulia Veloce.

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste
Mercato

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste

La Giulia tra le 7 finaliste del prestigioso concorso.

Alfa Romeo: 1.800 nuove assunzioni entro il 2018
Mercato

Alfa Romeo: 1.800 nuove assunzioni entro il 2018

Il Gruppo FCA ha annunciato 1.800 nuovi posti di lavoro nello stabilimento di Cassino per la produzione della Stelvio.