DiMora Natalia: ora si esagera davvero

Dalla California, ecco la supercar che dice Bye Bye alla Veyron. Motore V16 da 14 litri e 1200 CV e linee opulente. Costerà 2 milioni di dollari

Uno schiaffo al lusso più sfrenato. Perché nemmeno di "lusso" si può parlare di fronte alla Natalia, supercar concepita dall'azienda californiana guidata da Alfred DiMora, che dopo avere fatto parlare di sé per un paio d'anni viene presentata in questi giorni sul Web e che, almeno in teoria, si candida a essere una competitor di Rolls Royce, Bentley, Maybach e Bugatti.

In realtà, si tratta di una serie di render, certo un poco più dettagliati rispetto ai bozzetti che circolavano in passato. Ma DiMora, in questo caso, si sbilancia con l'aggiunta di qualche dettaglio tecnico per questa "berlina" dalle linee opulente.

La Natalia, secondo quanto comunicato dal Costruttore, viene equipaggiata con un V16 (denominato "Volcano"), dalla stratosferica cilindrata di oltre 14 litri, per una potenza dichiarata di 1.200 CV e una coppia di 1.200 Nm. La struttura del propulsore, alimentato a iniezione diretta, è interamente in alluminio.

Rispetto alle notizie che circolavano in passato, non si fa più menzione di un dispositivo di riduzione dei consumi. A quanto pare, DiMora deve avere considerato che per una vettura che monta un V16 da 14.000 cc di cilindrata (e che, una volta messa in commercio, costerà sui 2 milioni di dollari), l'ultima cosa che potrebbe interessare un potenziale acquirente è proprio il consumo.

Per il resto, la Natalia conferma, nelle linee, alcune caratteristiche di originalità. Il corpo vettura, che evidenzia un largo uso di cromature, sembra sia stato realizzato in maniera volutamente vistosa. Le linee dei parafanghi vengono accentuate da un andamento ricurvo, che sembra essere il leit motiv per questa enorme vettura (gigantesca non solo nel motore, ma anche nelle dimensioni: si può ipotizzare - in proporzione alle ruote - una lunghezza di 5,40 - 5,50 metri, per oltre 2 metri di larghezza e 1,60 di altezza). Non si sa ancora se il prezzo sia puramente indicativo o, invece, sia il segno di un prossimo debutto per questo "incrociatore" su quattro ruote.

Se vuoi aggiornamenti su DIMORA NATALIA: ORA SI ESAGERA DAVVERO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 04 gennaio 2010

Vedi anche

Toyota HiLux Tonka Concept: i sogni di bambino diventano realtà

Toyota HiLux Tonka Concept: i sogni di bambino diventano realtà

Modellino in scala? Meglio un esemplare a grandezza naturale: ecco Tonka Concept, pickup da offroad estremo allestito da Toyota Austalia su HiLux SR5.

Citroen C4 Cactus Unexpected by Gufram

Citroen C4 Cactus Unexpected by Gufram

Un concept del Double Chevron per la Milano Design Week

Salone di Ginevra 2017: la concept elettrica Jaguar I-Pace

Salone di Ginevra 2017: la concept elettrica Jaguar I-Pace

Prefigurazione del nuovo corso eco friendly per il marchio di Coventry, la Suv-crossover I-Pace è attesa al debutto su strada nel 2018.