Hyundai HED-6 Concept

A Ginevra i coreani presentano la probabile erede della Tucson

Hyundai HED-6 Concept

di Redazione

11 febbraio 2009

A Ginevra i coreani presentano la probabile erede della Tucson

.

Un crossover tuttofare con una linea moderna, una cilindrata media, un carattere grintoso ma che sia “pulito” e non consumi troppo. Al Salone di Ginevra vedremo se l’obiettivo dei progettisti Hyundai è stato centrato, quando si alzerà il sipario sul nuovo HED-6, la nuova proposta della Casa coreana che al momento è ancora allo stadio di concept.

Un nomade urbano, un’auto di contrasto per un mondo di contrasti“: così è stato definito dagli ingegneri europei della Hyundai, ponendo l’attenzione sull’influenza multiculturale da cui è nata l’idea HED-6.

Tante le soluzioni innovative annunciate dal punto di vista estetico: ecco allora un lunotto realizzato con uno speciale materiale plastico ad alta resistenza, il Lexan (utilizzato anche nelle competizioni) al posto del consueto vetro, grandi cerchi in lega da ben 21 pollici che accentuano il look deciso della vettura, una grossa griglia esagonale che si fonde con le linee morbide ma precise dell’auto, due scarichi trapezoidali che spuntano dal paraurti posteriore. In più è prevista una particolare vernice “Ice Blue” che accentua la brillantezza dei pigmenti di colore.

Secondo le prime notizie il motore sarà un turbodiesel da 1.6 litri con tecnologia GDi che sviluppa una potenza massima di ben 175 CV e che si annuncia comunque abbastanza parco e “verde” per poter essere utilizzato sia nel traffico cittadino che nei viaggi autostradali.

Prende una forma quasi definitiva, quindi, il percorso iniziato da Hyundai circa due anni fa, quando presentò al Salone di Los Angeles il concept HED-5.

No votes yet.
Please wait...