Kia K4 Concept al Salone di Pechino

Linea aggressiva e modaiola per una clientela giovanile.

Kia K4 Concept al Salone di Pechino

di Valerio Verdone

22 aprile 2014

Linea aggressiva e modaiola per una clientela giovanile.

La Kia come tutti i costruttori ha un occhio di riguardo al mercato cinese, in continua espansione e sempre alla ricerca dell’ultima novità. Per questo al Salone di Pechino presenta la K4 in variante concept, un studio destinato a raccogliere e sondare i consensi del pubblico prima di dare il disco verde alla fase produttiva.

Pensata espressamente per il mercato cinese, è una berlina dal taglio sportivo, creata per soddisfare le esigenze della clientela emergente di età compresa tra 30 e 40 anni. La linea presenta un frontale spiovente ed una coda alta, ma non sacrifica l’abitabilità e non manca di soluzioni hi-tech.

Sotto il cofano di questa vettura lunga 4,72 metri, troviamo un propulsore 1.6 GDI dotato di [glossario:sovralimentazione] e iniezione diretta, mentre la trasmissione è a doppia frizione con 7 rapporti. Curata anche la sicurezza con 6 airbag, ESP, e telecamera posteriore, che prefigura un eventuale raggiungimento delle 5 stelle nel C-NCAP.

Programmata per esordire sul mercato nella seconda metà dell’anno, la K4, vanta un’abitabilità da riferimento per i passeggeri del divano posteriore grazie ad un passo di ben 2.700 mm.