Nuovo Opel Vivaro 2014: prezzi da 20.500 euro

Spazio e comfort sono le qualità del nuovo Opel Vivaro, che sarà sul mercato in estate ma è già ordinabile a partire da 20.500 euro

Opel Vivaro 2014

Altre foto »

Il rinnovamento dell'Opel Vivaro passa per lo stile e per la tecnologia, portando nel settore dei veicoli commerciali anche dei motori turbodiesel che promettono consumi contenuti ed emissioni di CO2 ridotte. 

Il nuovo Opel Vivaro ha il compito di confermare il successo ottenuto finora dal modello sul mercato europeo, dove la casa tedesca ha distribuito 600.000 esemplari a partire dal lancio della prima generazione, avvenuto nel 2001, con un ritmo di 50.000 pezzi ogni anno e una quota di mercato pari al 10% del segmento di riferimento. 

Opel presenta il nuovo Vivaro 2014 come un "ufficio mobile", sottolineando la vicinanza con il mondo dell'automobile per quanto riguarda il livello di finiture e comfort, ma senza trascurare la capacità di carico, che si presenta migliorata grazie alla lunghezza aumentata di 216 millimetri. 

Il van tedesco è offerto in due diverse configurazioni, di cui una, la variante combi, destinata al trasporto dei passeggeri e dotata di porta laterale scorrevole e di nove posti suddivisi in tre file. La scelta si estende poi a due differenti lunghezze (4,99 e 5,39 metri) e due altezze (1,97 e 2,46 metri), così da rispondere al meglio ad ogni esigenza. Il piano di carico arriva invece fino a 2.90 metri ed è sufficiente a trasportare tre Europallet sistemati uno di fianco all'altro, mentre la capacità di carico della versione furgone arriva fino a 8,6 metri cubici. 

Il posto guida del nuovo Opel Vivaro promette una buona ergonomia, con tutti i comandi facilmente raggiungibili e la possibilità di sfruttare alcune soluzioni per aumentare la flessibilità, come nel caso del sedile centrale anteriore, che diventa una piccola scrivania una volta ribaltato. 

A bordo si nota lo schermo capacitivo da 7 pollici del sistema di infotainment IntelliLink, una soluzione che consente lo streaming audio con Bluetooth, la navigazione satellitare e la connettività telefonica. Nella dotazione ci sono inoltre il climatizzatore automatico e il sistema di apertura Keyless Open & Start

La gamma motori del nuovo Opel Vivaro mette a disposizione due turbodiesel con quattro livelli di potenza, a partire dal 1.6 CDTI da 90 e 115 cavalli fino al 1.6 BiTurbo CDTI. Questa unità è dotata di turbocompressione sequenziale e doppio Intercooler ed è in grado di erogare una potenza di 120 e 140 cavalli a seconda della versione scelta, per consumi di 5,7 litri ogni 100 km ed emissioni di CO2 pari a 149 g/km. 

Tra i sistemi elettronici presenti sull'inedito Opel Vivaro ci sono l'ABS con EBD, l'assistenza alla frenata di emergenza EBA, l'assistenza per le partenze in salita HSA, l'ESP con controllo della trazione TC e il sistema antiribaltamento Roll Over Mitigation. Il Park Pilot e la retrocamera aiutano invece durante le manovre di parcheggio. 

Il Vivaro di seconda generazione è già ordinabile presso i rivenditori Opel a prezzi con partenza da 20.500 euro, ma sarà sul mercato a partire dall'estate in 11 diverse colorazioni esterne.

Se vuoi aggiornamenti su OPEL inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 24 giugno 2014

Altro su Opel

Opel Ampera-e: via alle ordinazioni in Norvegia
Ecologiche

Opel Ampera-e: via alle ordinazioni in Norvegia

Il debutto sul mercato per la nuova Opel elettrica compatta avverrà a partire da metà 2017, in maniera graduale, nella maggior parte dei mercati UE.

Opel Astra Sports Tourer 1.6 Biturbo CDTi: la prova su strada
Prove su strada

Opel Astra Sports Tourer 1.6 Biturbo CDTi: la prova su strada

Abbiamo messo alla prova l'Astra station wagon con il diesel più potente! Ecco le nostre sensazioni di guida.

Nuova Opel Insignia Grand Sport: debutta a Ginevra
Anteprime

Nuova Opel Insignia Grand Sport: debutta a Ginevra

Avrà una linea elegante e sportiva e tanta tecnologia per guidare in sicurezza.