Toyota: richiami per altre 270.000 Lexus

Causa del provvedimento, comunicato oggi: le molle valvole che tendono a bloccarsi. Ricevute 200 lamentele. Nessun incidente finora occorso

LEXUS LS

Altre foto »

Nonostante la campagna pubblicitaria sulla qualità costruttiva delle sue vetture, per il Gruppo Toyota si prepara una nuova ondata di richiami. Sotto torchio, questa volta, ci sono 270.000 esemplari fra Lexus LS460, Lexus LS600h, Lexus LS600hL, Lexus GS350, Lexus GS450h, Lexus GS460, Lexus IS350 e Toyota Crown venduti in tutto il mondo (90.000 in Giappone, i restanti 180.000 negli altri Paesi).

La causa del problema riscontrato dai tecnici del Gruppo, che hanno portato la dirigenza a diramare, questa mattina, un comunicato, sta in un malfunzionamento delle molle valvole per i V6 da 3,5 litri e i V8 da 4,6 litri, che tenderebbero a bloccarsi.

La conseguenza di questo, come è facile immaginare, può portare al grippaggio del motore. A questo proposito, osservano i portavoce della Toyota, nei giorni scorsi sono arrivate al quartier generale del Gruppo circa 200 lamentele, anche se non sono stati rilevati incidenti.

Questo richiamo segue di pochi giorni l'operazione avviata la scorsa settimana per 17 mila Lexus HS250 ibride vendute negli USA, e suona come una beffa dopo le recentissime dichiarazioni del presidente Akio Toyoda, che nell'assemblea degli azionisti dei giorni scorsi ha formulato le proprie scuse per l'enorme campagna di richiami, che negli ultimi mesi ha interessato 8 milioni e mezzo di veicoli del Gruppo.

Se vuoi aggiornamenti su TOYOTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 01 luglio 2010

Altro su Toyota

Toyota C-HR, elogio della personalità
Ultimi arrivi

Toyota C-HR, elogio della personalità

Estetica "da prototipo", doppia motorizzazione che strizza l’occhio all’ibrido e trazione integrale. La crossover-coupé giapponese sguinzaglia le proprie armi con doti dinamiche sorprendenti.

Toyota: nel 2020 una nuova gamma elettrica extended range?
Ecologiche

Toyota: nel 2020 una nuova gamma elettrica extended range?

Rumors dal Web indicano che il colosso giapponese svilupperà, in tempo per le Olimpiadi di Tokyo, una gamma zero emissioni ad autonomia elevata.

Toyota GT86: continua il Playground Tour
Eventi

Toyota GT86: continua il Playground Tour

Il 5 novembre l’appuntamento di Milano