Alfa Romeo in Cina dal 2012 con Guangzhou

Grazie alla joint venture con Guangzhou Automobile Group, i modelli Alfa Romeo saranno prodotti e commercializzati in Cina.

Alfa Romeo in Cina dal 2012 con Guangzhou

Tutto su: Alfa Romeo

di Simonluca Pini

22 novembre 2011

Grazie alla joint venture con Guangzhou Automobile Group, i modelli Alfa Romeo saranno prodotti e commercializzati in Cina.

Alfa Romeo è pronta al debutto sul mercato cinese. Come confermato dal presidente di Guangzhou Automobile Group, partner in Cina del gruppo Fiat, sarà avviata una joint venture per la realizzazione delle vetture del Biscione.

A margine del Salone dell’auto di Guangzhou, l’amministratore delegato del sesto costruttore di auto in Cina, Zeng Qinghong, ha confermato come “Oltre al marchio Fiat, dopo una serie di trattative tra i due soci, introdurremo nella joint venture anche il brand Alfa Romeo”. Nonostante i tempi non siano stati specificati, secondo alcune fonti interne la produzione potrebbe essere avviata nel corso del 2012.

La Cina per Alfa Romeo rappresenta la possibilità di tornare a competere con i marchi tedeschi nel segmento Premium. Il mercato cinese sta diventando per Audi , Bmw e Mercedes il più importante a livello mondiale e le stime parlando di una crescita continua anche nei prossimi anni. Attraverso la joint venture con Guangzhou, Fiat avrà una capacità produttiva di 140.000 veicoli a partire dal 2012, fino a raggiungere 300 mila vetture prodotte ogni anno dal 2015.